Manchette

Manchette

Venerdì 1 luglio si apre il bando per contributi per le piccole botteghe dell'entroterra: 120mila euro per attività in 13 comuni spezzini In evidenza

Fonte 
  • dimensione font riduci dimensione font riduci dimensione font aumenta la dimensione del font aumenta la dimensione del font
  • Stampa
  • Email
Vota questo articolo
(0 Voti)

Regione Liguria ha approvato un bando che finanzia, mediante un contributo a fondo perduto, le iniziative volte a mantenere in vita le piccole imprese commerciali, presenti nelle aree interne della Liguria. Le domande possono essere presentate dall'1 al 29 luglio 2016 alla Camera di Commercio territorialmente competente.

Le risorse finanziarie assegnate al bando sono pari a 1 milione di euro e sono indirizzate a favore dei soggetti che effettuino la vendita al dettaglio di esclusivi beni alimentari o "misti" (alimentari e non). La dotazione è stata suddivisa per territorio provinciale in base al numero delle imprese esistenti e pertanto:
Genova € 520.000 euro
Imperia € 160.000 euro
La Spezia € 120.000 euro
Savona € 200.000 euro

Sulla base dei criteri definiti nella legge sono stati individuati i comuni non costieri nei quali devono essere localizzate le imprese beneficiarie dei contributi (elencati nell'allegato A che potete scaricare qui sotto). Per quanto riguarda la provincia della Spezia si tratta dei comuni di: Beverino, Borghetto, Brugnato, Calice, Carro, Carrodano, Maissana, Pignone, Riccò del Golfo, Rocchetta Vara, Sesta Godano, Varese Ligure e Zignago.


Il Bando prevede la concessione di un contributo nella misura del 40% dell'intervento ammissibile (la cui soglia minima è di 5.000 euro e quella massima di 20.000 euro) e prevede maggiorazioni del contributo nel caso di imprese ubicate in Comuni con popolazione residente non superiore a 1000 abitanti ed imprese costituite da giovani (età non superiore a 35 anni).
Gli uffici territoriali delle Camere ubicate nelle 4 Province sono a disposizione per fornire alle imprese un servizio di sportello informativo per eventuali delucidazioni e informazioni sul bando e sulle modalità di presentazione delle doma

 

Ultima modifica il Mercoledì, 29 Giugno 2016 11:22

Lascia un commento


La Gazzetta della Spezia è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia con provvedimento n. 7/88 - Direttore Responsabile: UMBERTO COSTAMAGNA - Direttore: UMBERTO COSTAMAGNA - Responsabile Portale: MASSIMO TINTORI - Editore : Gazzetta della Spezia.it SRL - Sede: Via delle Pianazze, 70 - 19136 La Spezia - Tel. +39 0187980450 - Partita Iva 01357120110 - Codice Fiscale 01357120110 Numero REA: SP - 122084

Login or Registrati