Manchette

Manchette

Massima retribuzione al Sindaco Delvigo, Primavera Borghettina: "Chiarisca la propria posizione lavorativa" In evidenza

Fonte 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Il gruppo di minoranza Primavera Borghettina, alla luce della delibera di giunta del 12 agosto, chiede al primo cittadino Claudio Delvigo di chiarire la propria posizione lavorativa.

"Dalla delibera - affermano i consiglieri di opposizione - emerge come il sindaco percepisca indennità di funzione a tempo pieno e non dimezzata, chiediamo con urgenza allo stesso di chiarire la propria posizione lavorativa. Ciò è motivato dal fatto che la deliberazione non precisa la qualifica del lavoro precedentemente esercitato dal Sindaco che, seppur non come dipendente ma probabilmente nell'ambito dell'esercizio di attività autonome delle professioni, arti, mestieri ed altro, ha diritto alla indennità commisurata".

"Riteniamo necessario evidenziare quanto richiesto -dichiarano i consiglieri Licari, Ivani e Biggi - per un problema di trasparenza amministrativa. Per fugare ogni dubbio sarebbe utile che il Sindaco presentasse, insieme alla risposta scritta a detta interrogazione, la sua ultima denuncia dei redditi come contribuente per l'anno di imposta 2015. Auspichiamo che, di comune accordo, il consiglio comunale possa istituire l'anagrafe tributaria degli amministratori del Comune di Borghetto, tale da fugare ogni spiacevole dubbio".

 

Ultima modifica il Mercoledì, 17 Agosto 2016 18:55

Lascia un commento


La Gazzetta della Spezia è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia con provvedimento n. 7/88 - Direttore Responsabile: UMBERTO COSTAMAGNA - Direttore: UMBERTO COSTAMAGNA - Responsabile Portale: MASSIMO TINTORI - Editore : Gazzetta della Spezia.it SRL - Sede: Via delle Pianazze, 70 - 19136 La Spezia - Tel. +39 0187980450 - Partita Iva 01357120110 - Codice Fiscale 01357120110 Numero REA: SP - 122084

Login or Registrati