Manchette

Manchette

Recuperato e liberato nei boschi della Val di Vara uno sparviero In evidenza

Fonte 
Vota questo articolo
(2 Voti)

E' stato liberato in un'area boschiva di Borghetto Vara l'esemplare di sparviero ritrovato a Nave di Sarzana.

 

A segnalarne la presenza è stata una cittadina sarzanese che ha allertato il personale del Nucleo operativo speciale del Corpo Forestale dello Stato.

L'animale, che inizialmente sembrava non essere in grado di riprendere a volare, aveva invece, in realtà, fortunatamente, solo una ferita ad un occhio ed era probabilmente molto spaventato.

Quando il personale del Corpo Forestale lo ha liberato, infatti, ha spiccato subito il volo, senza alcun problema, verso i boschi della Val di Vara.

Ricordiamo che lo sparviero è specie protetta dalla Convenzione di Berna e dalla Direttiva europea "Uccelli".

Ultima modifica il Martedì, 25 Ottobre 2016 12:48

Lascia un commento


La Gazzetta della Spezia è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia con provvedimento n. 7/88 - Direttore Responsabile: UMBERTO COSTAMAGNA - Direttore: UMBERTO COSTAMAGNA - Responsabile Portale: MASSIMO TINTORI - Editore : Gazzetta della Spezia.it SRL - Sede: Via delle Pianazze, 70 - 19136 La Spezia - Tel. +39 0187980450 - Partita Iva 01357120110 - Codice Fiscale 01357120110 Numero REA: SP - 122084

Login or Registrati