Manchette

Manchette

Sabato 28 gennaio dalle 10:00 alle 12:00 lezione di prova gratuita per il laboratorio organizzato dall'Associazione culturale Scarti.

Pubblicato in Cultura La Spezia
Martedì, 24 Gennaio 2017 15:14

Oltre la cronaca, incontro con "il Frasca"

Dice: quello ha occhio per la cronaca! E ti credo, lui vede quello che di interessante, di meritevole di essere comunque raccontato, da un punto di vista del tutto particolare: l'"occhio" di un obiettivo fotografico! E chi meglio di Mauro Frascatore, il Frasca per gli amici, da decenni fotoreporter della Nazione, può raccontare i fatti salienti della cronaca di una città visti appunto attraverso quel particolare centro di osservazione che è l'obiettivo di una fotocamera?

Pubblicato in Cultura

Venerdì 27 Gennaio alle ore 18.30, presso i locali del Liceo Parentucelli di Sarzana, avrà luogo – all'interno della proposta dei laboratori di Musica Integrata dell'Accademia Andrea Bianchi- l'incontro con il liutaio di chitarre Piero Guagliumi.

Pubblicato in Cultura Sarzana

Un incontro per capire come trasformare la propria azienda in un'Impresa 4.0, attraverso le tecnologie digitali innovative che cambieranno il modo di fare business.

Pubblicato in Comunicati Lavoro
Martedì, 24 Gennaio 2017 12:01

Delizie per il palato alla Mangiatoia Sarzana

Vieni a scoprire i nostri gustosi piatti!

Pubblicato in Ristorazione

Giovedì 26 gennaio, alle ore 18.00, sarà ospite allo Spazio 32 – biblioteca e centro culturale della Fondazione Carispezia – lo scrittore e giornalista Alessandro Zaccuri che presenterà, in un dialogo con lo scrittore e editore Gabriele Dadati, il suo ultimo romanzo, "Lo spregio" (Marsilio 2016).

Pubblicato in Comunicati Culturali

Domenica 19 febbraio alle 14 torna l'appuntamento con il Carnevale di San Terenzo, la principale manifestazione del territorio lericino nel periodo invernale, che richiama ogni anno oltre tremila persone sotto il Castello.

Pubblicato in Cultura Lerici

CINEMA IL NUOVO LA SPEZIA VIA COLOMBO 99

Martedì 24 Gennaio

Ore 16.00 YO –YO MA E I MUSICISTI DELLA VIA DELLA SETA

Ore 18.00 YOUR NAME ( Anime –la grande animazione orientale)

Ore 20.00 ROMEO E GIULIETTA ( Opera in diretta dal Metropolitan)

Mercoledì 25 Gennaio

Ore 16.00-21.15 DOPO L'AMORE

Ore 17.45 YO –YO MA E I MUSICISTI DELLA VIA DELLA SETA

Ore 19.30 YOUR NAME ( Anime –la grande animazione orientale)

Giovedì 26 Gennaio

Ore 16.00-17.30 – 19.00 - 21.00 IL VIAGGIO DI FANNY ( Evento Giornata della Memoria)

Venerdi 27 Gennaio

Ore 16.00-17.30 –19.00 -21.00 IL VIAGGIO DI FANNY ( Evento Giornata della Memoria)

Sabato 28 Gennaio

Ore 16.30-18.15-20.00-21.30 E' SOLO LA FINE DEL MONDO

Domenica 29 Gennaio

Ore 15.30-17.15-19.00-21.00 E' SOLO LA FINE DEL MONDO

Lunedi 30 Gennaio
Ore 17.00 THE KID – IL MONELLO / SHERLOCK JR. – LA PALLA N° 13 (restaurato Cineteca di Bologna)
Ore 21.00 SUSPIRIA 40° Anniversario (serate Argentiane) VERSIONE RESTAURATA 4K

Martedi 31 Gennaio
Ore 16.00 THE KID – IL MONELLO / SHERLOCK JR. – LA PALLA N° 13 (restaurato Cineteca di Bologna)

Ore 18.00 SUSPIRIA 40° Anniversario (serate Argentiane) VERSIONE RESTAURATA 4K

Ore 20.15 IL TROVATORE ( Opera in diretta dal Royal Opera House)

Mercoledì 1 Febbraio

Ore 16..00-17.30-20.00 E' SOLO LA FINE DEL MONDO

Ore 21.30 SUSPIRIA 40° Anniversario (serate Argentiane) VERSIONE RESTAURATA 4K

CINEMA TEATRO ASTORIA LERICI VIA GERINI 18

Martedì 24 Gennaio

RIPOSO

Mercoledì 25 Gennaio

RIPOSO

Giovedì 26 Gennaio

Ore 16.00-17.30-21.00 IL VIAGGIO DI FANNY ( Evento Giornata della Memoria)

Venerdi 27 Gennaio

Ore 16.00-17.30-21.00 IL VIAGGIO DI FANNY ( Evento Giornata della Memoria)

Sabato 28 Gennaio

Ore 17.00-21.00 IL CLIENTE

Domenica 29 Gennaio

Ore 15,30-17.30-21.00 IL CLIENTE

Lunedi 30 Gennaio

Ore 21.00 IL CLIENTE

Martedì 31 Gennaio

RIPOSO

Mercoledì 1 Febbraio

RIPOSO

SINOSSI:

DOPO L'AMORE Un film di Joachim LaFosse Con Bètenice Bejo, Cèdric Kahn durata 100 min. - Francia, Belgio Troppo spesso in una coppia il denaro diventa il mezzo migliore per esercitare potere sull'altro, per fargli pagare letteralmente il fallimento della relazione. Dopo l'amore abita lo scacco e presenta la fattura del disamore di una coppia che non sa più come accordare i propri sentimenti, regolare i propri conti, le responsabilità genitoriali, le tenerezze intermittenti, i rancori costanti. Joachim Lafosse, che ha fatto delle relazioni umane il suo terreno di elezione,dirige con eccezionale maestria un film intimo e vibrante. Ogni piano risplende di un'intensità eccezionale, approssimandosi ai suoi personaggi dissonanti.

ANTEPRIMA YO-YO MA E I MUSICISTI DELLA SETA il film è saggio umanista sull'importanza di preservare musica, lingua, cultura, per scambiarle e continuamente arricchirle nell'incontro con l'Altro: un inno alla simpatia, nel senso più originale di condivisione e connessione, di corde che vibrano insieme, di atto politico e gioioso di contrasto a qualsiasi tentativo di divisione

ANIME-LA GRANDE ANIMAZIONE ORIENTALE YOUR NAME Debutta con Your Name. campione di incassi in Giappone, la nuova stagione degli Anime al Cinema!Your Name. è il nuovo capolavoro di Makoto Shinkai, il creatore di meraviglie come Giardino delle Parole, 5 cm per secondo, Viaggio verso Agartha e La Voce delle Stelle.

OPERA IN DIRETTA DAL METROPOLITAN ROMEO GIULIETTA Diana Damrau e Vittorio Grigòlo di nuovo insieme nel ruolo di amanti nello sfarzoso e procace adattamento shakespeariano di Gounod. La nuova produzione di Bartlett Sher è stata già acclamata per la riproduzione del vivace ambiente settecentesco e per gli splendidi costumi alle prime di Salisburgo e de La Scala. Gianandrea Noseda dirige la ricchissima partitura musicale

GIORNATA DELLA MEMORIA IL VIAGGIO DI FANNY La protagonista Fanny ha il volto della dodicenne belga Léonie Souchaud. In un cast formato soprattutto da bambini alla loro prima esperienza svettano i volti degli attori Cécile de France e Stephane Groodt. Cécile interpreta la signora Forman, direttrice dell'istituto la cui figura è ispirata a Nicole Weil-Salon e Lotte Schwarz, due donne che si sono dedicate anima e corpo alla protezione dei bambini durante la guerra. Stéphane dà invece corpo al fattore che il destino porta sui passi dei bambini dopo aver trovato rifugio tra le montagne

E' SOLO LA FINE DEL MONDO Regia di Xavier Dolan con Vincent Cassel, Marion Cotillard Durata 96' Canada Il franco-canadese Xavier Dolan è un fenomeno. Già regista di sei film e già vincitore di premi importanti, fino al Grand Prix di Cannes . Artista orchestra: regista, attore, sceneggiatore, produttore, montatore, costumista. Ribaditi insistentemente dai suoi film la centralità della sensibilità gay e l'ossessione per la figura materna. 'È solo la fine del mondo' nasce dall'omonima pièce di Jean Luc Lagarce, di cui non era facile trattenere tensione e linguaggio. Come in 'Chi ha paura di Virginia Woolf?' nel ristretto spazio domestico si snodano incomprensioni, recriminazioni, gelosie. Il non detto ha la meglio sul chiarimento. Magistrale sfilata di interpretazioni

THE KID – IL MONELLO / SHERLOCK JR. – LA PALLA N° 13 (restaurato Cineteca di Bologna) È meglio la felicità possibile di Charlie Chaplin o il cinema impossibile di Buster Keaton? È come chiedersi se era più bravo Leonardo o Michelangelo: possiamo solo godere dei loro capolavori! Due classici della storia del cinema in un doppio programma in versioni restaurate. Chaplin vs Keaton. Da un lato, il celeberrimo The Kid - Il monello, capolavoro eterno con cui Chaplin, per la prima volta, fa ridere e piangere gli spettatori di tutto il mondo, mescolando farsa e poesia, melodramma e comicità, Dall'altro, uno dei film più incredibili di Keaton, Sherlock Jr. - La palla n° 13, nel quale il geniale comico dall'espressione impassibile è un proiezionista aspirante detective che sogna di entrare e uscire dallo schermo cinematografico in un susseguirsi di gag surreali e irresistibili. Un "vertiginoso film-dentro-il-film che illustra i principi della continuità e del montaggio in maniera più vivida e precisa di quanto siano mai riusciti a fare i teorici del cinema" (Walter Kerr). Chi vincerà per gli spettatori di oggi?

SUSPIRIA 40°ANNIVERSARIO il capolavoro del maestro del brivido italiano Dario Argento, torna sul grande schermo come evento speciale restaurato in 4K partendo dal negativo, operazione che ha permesso di preservarne la qualità originale. "Grazie a questa nuova versione restaurata in 4k, l'emozione sarà fortissima. Non vedo l'ora di vederlo in sala, col pubblico, con tutti i giovani che lo guarderanno per la prima volta... Oggi c'è ancora bisogno di aver paura al cinema, la paura è catartica, io lo so. Risveglia l'anima dello spettatore e colpisce il suo inconscio. La pratica del restauro nel cinema è molto importante per le nuove generazioni", dichiara Dario Argento.

OPERA IN DIRETTA DAL ROYAL HOUSE IL TROVATORE Le celebrità internazionali Anita Rachvelishvili, Lianna Haroutounian e Gregory Kunde sono alla guida di un superbo cast di cantanti di fama mondiale in questo classico del noto compositore Giuseppe Verdi.Il trovatore è una delle grandi opere del periodo Romantico, una storia di passione e sangue, amore e vendetta, disastro e omicidio.

IL CLIENTE Un film di Asghar Farhadi. Con Shahab Hosseini, Taraneh Alidoosti durata 124 min. - Iran, Francia. Chi conosce il testo di Arthur Miller sa che seppe descrivere un momento di svolta nella dimensione sociale degli States attraverso le vicende familiari del suo protagonista. È quello che anche Farhadi vuole fare, individuando in questa fase storica dell'Iran una trasformazione così veloce dal finire con lo schiacciare chi non è pronto per adattarvisi. Farhadi non si astiene dal ricordarci che in Iran la censura è ancora attiva e può decidere sulla messa in scena o meno di uno spettacolo. Come a dire che molto sta cambiando in quella società ma che alcuni vincoli sono ancora ben presenti

Pubblicato in Comunicati Culturali

Con la mostra collettiva intitolata "Magia della neve", che si inaugura sabato 28 gennaio, alle ore 17.00, prosegue il programma espositivo del Circolo Culturale "A. Del Santo" (via Don Minzoni 62).

Pubblicato in Comunicati Culturali

Il Comune di Vezzano Ligure, in collaborazione con il Comitato Unitario della Resistenza, l'ANED e l'ANPI, organizza la 72^ manifestazione di commemorazione del rastrellamento nazifascista avvenuto il 26 gennaio 1945 a Valeriano, ultimo episodio della Battaglia del Gottero.

Pubblicato in Comunicati Culturali
Pagina 1 di 955

La Gazzetta della Spezia è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia con provvedimento n. 7/88 - Direttore Responsabile: UMBERTO COSTAMAGNA - Direttore: UMBERTO COSTAMAGNA - Responsabile Portale: MASSIMO TINTORI - Editore : Gazzetta della Spezia.it SRL - Sede: Via delle Pianazze, 70 - 19136 La Spezia - Tel. +39 0187980450 - Partita Iva 01357120110 - Codice Fiscale 01357120110 Numero REA: SP - 122084

Login or Registrati