Manchette

Manchette

Comunicati Culturali

Domenica, 22 Gennaio 2017 12:06

La settimana di Aidea

Fonte

Ecco gli appuntamenti della prossima settimana con AIDEA.

La locandina di "Romeo e Giulietta" Il celeberrimo tenore aretino Vittorio Grigòlo e la soprano tedesca Diana Damrau: è questo il cast stellare della nuova produzione di "Romeo e Giulietta", l'opera tragica e romantica di Charles Gounod, basata sull'omonimo capolavoro di William Shakespeare, che martedì 24 gennaio 2017 alle 20 arriverà AL CINEMA IL NUOVO LA SPEZIA direttamente dal Metropolitan Opera House di New York. Con la regia di Bartlett Sher e la direzione del Maestro Gianandrea Noseda, la leggendaria vicenda dei due amanti di Verona sarà proiettata in alta definizione dal prestigioso teatro di Manhattan, distribuita da QMI/Stardust nell'ambito di Stardust Classic. Realizzato in co-produzione con il Teatro alla Scala di Milano, lo spettacolo - che negli Stati Uniti ha debuttato la notte di Capodanno - vede nei ruoli dei protagonisti due tra i nomi più illustri del panorama operistico mondiale. Vittorio Grigòlo interpreta un Romeo impetuoso e appassionato, capace di passare, grazie al suo eccezionale talento vocale, da esplosioni di forza virile ad attimi di fragile vulnerabilità, mentre Diana Damrau porta sul palcoscenico una Giulietta che unisce nel canto la freschezza di un'adolescente innamorata alla carica di tragica intensità di una donna capace di preferire la morte alla lontananza dal proprio amato. Insieme i due danno vita a quattro indimenticabili duetti, tra cui la classica scena del balcone ("O nuit divine"), mantenendo un perfetto equilibrio tra abbandono romantico e intimità melodica.

Venerdì, 20 Gennaio 2017 21:54

A Le Terrazze J-Ax e Fedez

Fonte

La grande musica italiana approda al centro commerciale Le Terrazze con un imperdibile appuntamento dedicato alla coppia rap più seguita del momento: domenica 5 febbraio a partire dalle ore 16.30, J-Ax e Fedez saranno a disposizione del pubblico de Le Terrazze per firmare le copie del loro nuovissimo album "Comunisti col Rolex".

Partono le iscrizioni al corso per adulti Danze della Lunigiana che si terrà sabato 4 febbraio 2017 dalle 15 alle 19.30 al Museo Etnografico 'Giovanni Podenzana' della Spezia. Il corso è promosso dal Museo e curato dall'Associazione Lo stivale che balla.

Non poteva dunque esserci titolo migliore per aprire la nuova stagione degli Anime in esclusiva al Cinema IL NUOVO LA SPEZIA .L'appuntamento con Your Name. sarà infatti per il 23 ore 21.00, il 24 ore 18.00 e 25 gennaio ore 19.15 e ci accompagnerà nella vita di Mitsuha e Taki. Mitsuha è una studentessa che vive in una piccola città rurale e desidera trasferirsi a Tokyo, nella grande metropoli dove ogni sogno si può realizzare.
Uscito in Giappone lo scorso agosto e in lista per le nomination agli Oscar 2017, Your Name. si è trasformato in pochissimi mesi in uno dei più grandi successi cinematografici di sempre, con oltre 175,8 milioni di dollari incassati al box office nipponico. Un risultato da record che lo ha consacrato come il 5° più grande successo di tutti i tempi in Giappone e il 2° maggior successo anime del cinema giapponese, secondo solo a La Città Incantata, trasformandolo così nell'unico film d'animazione della storia capace di insidiare il successo dei titoli di Hayao Miyazaki. Al suo debutto in Cina, inoltre, Your name. si è posizionato primo al box office, raccogliendo così un altro risultato straordinario. a Stagione degli Anime al Cinema, Il Nuovo in collaborazione con Dynit e col sostegno dei media partner Radio DEEJAY, MYmovies.it, Lucca Comics & Games e VVVVID, proseguirà poi con il film sul fenomeno che ha conquistato il mercato delle carte da collezione Yu-Gi-Oh! Il Lato Oscuro Delle Dimensioni. Il Film (10, 11 e 12 marzo); il primo capolavoro di Shinkai, Oltre le nuvole, il luogo promessoci (11 e 12 aprile); Mobile Suite Gundam. Thunderbolt –December Sky, ispirato a una delle saghe più famose di sempre (16 e 17 maggio) e Sword Art Online. Ordinal Scale –The Movie, il film tratto dal racconto che ha venduto 19 milioni di copie nel mondo (13 e 14 giugno). Cartoons on the bay, il festival dell'animazione della Rai, è inoltre partner della stagione per i film di Makoto Shinkai.

Il CAMEC e il Museo del Castello di San Giorgio, in collaborazione con la Coop Zoe, propongono un fine settimana dedicato alla creatività come espressione dell'insolito e del fantastico.

Dopo essere stato presentato in anteprima nazionale al Biografilm Festival accolto con grande entusiasmo da pubblico e critica, Yo-Yo Ma e i musicisti della via della seta – The Music of Strangers arriva al Cinema Il Nuovo Lunedi 23 gennaio ore 17.15-19.15 martededi 24 ore 16.00 e mercoledi 25 gennaio ore 17.45.
l potere universale della musica: un percorso che unisce i popoli oltre i limiti geografici, una strada che collega tutti i paesi del mondo, come una moderna Via della Seta. Il Silk Road Ensemble, il gruppo di musicisti e artisti fondato da Yo-Yo Ma, nasce proprio per esplorare questo potere che travalica ogni confine.

Morgan Neville segue i pellegrinaggi di alcuni di questi artisti dando vita a un'intensa cronaca personale di passione, talento e sacrificio. Tra gli altri, oltre a Yo-Yo Ma, sono protagonisti del filmCristina Pato, suonatrice di cornamusa galiziana detta "la Jimi Hendrix della Galizia", Kinan Azmeh, clarinettista siriano sfuggito alla guerra, Kayhan Kalhor, virtuoso dello strumento tradizionale iraniano kamancheh, costretto ad abbandonare sua moglie e il suo Paese dopo la "rivoluzione verde", e Wu Man, suonatrice di pipa, strumento a corde della tradizione cinese considerata una rockstar di livello internazionale.

Le incredibili vicende professionali, umane e politiche dei protagonisti e le trascinanti musiche di altissimo livello artistico accompagnano lo spettatore in un incontro con l'altro e in un'esperienza straordinariamente emozionante. Il film è il ritratto vivido di un esperimento musicale coraggioso e rivoluzionario, alla ricerca degli indissolubili legami che uniscono l'umanità intera. E che rendono evidente la futilità delle convenzioni che la vorrebbero divisa.

Si inaugura sabato 21 gennaio alle ore 21.00 al Teatro Civico della Spezia con l'Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai la Stagione 2017 di Concerti a Teatro, rassegna promossa dalla Fondazione Carispezia dedicata al mondo della musica classica e giunta quest'anno alla quarta edizione.

Sabato 21 gennaio alle ore 17 nella Sala polivalente di Arcola (Piazza 2 Giugno) apre la mostra "Hélène de Beauvoir tra fiume e mare", seconda tappa di un percorso espositivo dedicato all'artista francese.

Giorgio Pagano ha presentato, al Liceo Cardarelli, il suo libro "Eppur bisogna ardir. La Spezia partigiana 1943-1945". L'incontro si è tenuto nell'ambito del progetto "Per la costruzione di un Atlante Multimediale della Memoria".

Martedì, 17 Gennaio 2017 19:52

I Salesiani a Spezia

Fonte

Il Presidente dell'Accademia Lunigianese di Scienze «Giovanni Capellini», Prof. Giuseppe Benelli informa che in data martedì 20 gennaio c.a., alle ore 17, presso il Salone Sforza dell'Accademia, in via XX settembre 148, alla Spezia, si svolgerà una tavola rotonda sul tema «I Salesiani a Spezia».
Parteciperanno al dibattito i relatori dott. Egidio Di Spigna, il dott. Andrea Marmori e il Professor Don Gianni D'Alessandro, parroco della chiesa di N.S. della Neve.
La presenza e la feconda attività dei Salesiani sono ben documentate dal loro impegno non solo nel tradizionale campo dell'educazione dei giovani, accresciutosi nel tempo, ma anche in quelli dell'istruzione, dell'accoglienza e dell'integrazione. La parrocchia di viale Garibaldi è stata, ed è ancora oggi, lo spazio ideale per la formazione d'intere generazioni di nostri concittadini. Allo stabile e alla chiesa, volute personalmente da San Giovanni Bosco, si sono affiancati negli anni il convento e la scuola di Maria Ausiliatrice e il grande comprensorio del Canaletto.
Una riflessione su questa importante realtà, sul lavoro di costruzione morale esercitato su tanti giovani e sulle molte energie profuse per la crescita della comunità spezzina è fondamentale per capire quanto essenziale sia stato l'impegno dell'ordine Salesiano nella nostra città.
Il pubblico è invitato a partecipare numeroso e in particolare si sollecita la presenza di quanti potranno portare la loro esperienza diretta, fra i molti che hanno frequentato gli oratori e le scuole dei Salesiani e i tanti che hanno formato lì il proprio carattere e la propria etica esistenziale.
L'Accademia Capellini è ben lieta di poter ospitare un franco confronto e una serena riflessione su quella che umanamente ritiene essere, nel suo complesso, una delle più significative esperienze educative e morali concretamente viva ed operante nella nostra realtà.

La Spezia, 17 gennaio 2017

CINEMA IL NUOVO LA SPEZIA VIA COLOMBO 99

Mercoledì 18 Gennaio

Ore 16.00-17.30-19.30- SEGANTINI RITORNO ALLA NATURA ( La Grande Arte al Cinema)

Ore 21.00 IL CLIENTE

Giovedì 19 Gennaio

Ore 17.00-21.00 DOPO L'AMORE

Venerdi 20 Gennaio

Ore 17.00-21.00 DOPO L'AMORE

Sabato 21 Gennaio

Ore 16.00-18.00-20.00-21.45 DOPO L'AMORE

Domenica 22 Gennaio

Ore 15.30-17.30-19.15-21.00 DOPO L'AMORE

Lunedi 23 Gennaio

Ore 17.15-19.15 YO –YO MA E I MUSICISTI DELLA VIA DELLA SETA

Ore 21.00 YOUR NAME ( Anime –la grande animazione orientale)

Martedì 24 Gennaio

Ore 17.15-19.15 YO –YO MA E I MUSICISTI DELLA VIA DELLA SETA

Ore 21.00 YOUR NAME ( Anime –la grande animazione orientale)

Mercoledì 25 Gennaio

Ore 16.00-21.15 DOPO L'AMORE

Ore 17.45 YO –YO MA E I MUSICISTI DELLA VIA DELLA SETA

Ore 19.30 YOUR NAME ( Anime –la grande animazione orientale)

CINEMA TEATRO ASTORIA LERICI VIA GERINI 18

Mercoledì 18 Gennaio

Ore 17.00-21.00 SEGANTINI RITORNO ALLA NATURA ( La Grande Arte al Cinema)

Giovedì 19 Gennaio

Ore 17.00-21.00 IL MEDICO DI CAMPAGNA

Venerdi 20 Gennaio

Ore 21.00 IL MEDICO DI CAMPAGNA

Sabato 21 Gennaio

Ore 16.00-18.00-21.15 IL MEDICO DI CAMPAGNA

Domenica 22 Gennaio

Ore 15.30-17.30 -21.00 IL MEDICO DI CAMPAGNA

Lunedi 23 Gennaio

Ore 21.00 IL MEDICO DI CAMPAGNA

Martedì 24 Gennaio

RIPOSO

Mercoledì 25 Gennaio

RIPOSO

SINOSSI:

IL CLIENTE Un film di Asghar Farhadi. Con Shahab Hosseini, Taraneh Alidoosti, durata 124 min. - Iran, Francia. Chi conosce il testo di Arthur Miller sa che seppe descrivere un momento di svolta nella dimensione sociale degli States attraverso le vicende familiari del suo protagonista. È quello che anche Farhadi vuole fare, individuando in questa fase storica dell'Iran una trasformazione così veloce dal finire con lo schiacciare chi non è pronto per adattarvisi. Farhadi non si astiene dal ricordarci che in Iran la censura è ancora attiva e può decidere sulla messa in scena o meno di uno spettacolo. Come a dire che molto sta cambiando in quella società ma che alcuni vincoli sono ancora ben presenti.

LA GRANDE ARTE AL CINEMA SEGANTINI-RITORNO ALLA NATURA A due anni dalla trionfale mostra milanese che ha celebrato l'impressionante bellezza della sua opera raccogliendo oltre 200 mila visitatori, arriva al cinema la straordinaria storia di uno dei più eccentrici artisti dell'Ottocento.

DOPO L'AMORE Un film di Joachim LaFosse. Con Bérénice Bejo, Cédric Kahn, durata 100 min. - Francia, Belgio Troppo spesso in una coppia il denaro diventa il mezzo migliore per esercitare potere sull'altro, per fargli pagare letteralmente il fallimento della relazione. Dopo l'amore abita lo scacco e presenta la fattura del disamore di una coppia che non sa più come accordare i propri sentimenti, regolare i propri conti, le responsabilità genitoriali, le tenerezze intermittenti, i rancori costanti. Joachim Lafosse, che ha fatto delle relazioni umane il suo terreno di elezione,dirige con eccezionale maestria un film intimo e vibrante. Ogni piano risplende di un'intensità eccezionale, approssimandosi ai suoi personaggi dissonanti.

ANTEPRIMA YO-YO MA E I MUSICISTI DELLA SETA il film è saggio umanista sull'importanza di preservare musica, lingua, cultura, per scambiarle e continuamente arricchirle nell'incontro con l'Altro: un inno alla simpatia, nel senso più originale di condivisione e connessione, di corde che vibrano insieme, di atto politico e gioioso di contrasto a qualsiasi tentativo di divisione

ANIME-LA GRANDE ANIMAZIONE ORIENTALE YOUR NAME Debutta con Your Name. campione di incassi in Giappone, la nuova stagione degli Anime al Cinema!Your Name. è il nuovo capolavoro di Makoto Shinkai, il creatore di meraviglie come Giardino delle Parole, 5 cm per secondo, Viaggio verso Agartha e La Voce delle Stelle.

IL MEDICO DI CAMPAGNA Un film di Thomas Lilti. Con François Cluzet, Marianne Denicourt, 102 min. – Francia In un piccolo paesino di campagna, tutti gli abitanti contano su Jean-Pierre: il medico che auscolta , guarisce e rassicura chiunque, giorno e notte, sette giorni su sette. Malato a sua volta, Jean-Pierre sarà costretto a chiamare Nathalie, una giovane dottoressa arrivata in paese dall'ospedale per assisterlo. Riuscirà la giovane ad adattarsi alla nuova vita di paese e a sostituire colui che ha sempre creduto essere insostituibile? Un film ben diretto, una storia sentimentali all'interno di un universo documentato e realista.. Amcora una volta è fuori discussione La qualità del cinema francese contemporaneo ben esemplata dal film del giovane regista

Luigi Colli e il suo romanzo storico "Liguri" ("Satyo s. publisher") sono gli ospiti del terzo appuntamento di "Levanto readings winter 2017", la rassegna letteraria che si svolge presso la biblioteca civica "Vinzoni" (all'interno del palazzo comunale di piazza Cavour) a cura del Comune di Levanto e dell'associazione "Biblion".

Lunedì, 16 Gennaio 2017 23:03

AIDEA, i corsi della settimana

Fonte

Ecco il programa delle attività, dal 17 al 19 gennaio.

Gli alunni della classe 2ªF della Scuola Media Francesco Petrarca di Deiva Marina, accompagnati della Professoressa Marchini, sabato 14 Gennaio hanno visitato la biblioteca comunale nell'ambito del progetto scolastico di quest'anno legato al Premio Bancarellino.

Lunedì, 16 Gennaio 2017 14:26

Al Circolo Del Santo "I due volti di Eva"

Fonte

Il Circolo Culturale "A. Del Santo" propone nella sede di via Don Minzoni, 62 un incontro letterario, che avrà luogo giovedì 19 gennaio, alle ore 17.00, con la presentazione del libro "I due volti di Eva", per le Edizioni Messaggero Padova, della scrittrice Maria Luisa Eguez, autrice di numerose pubblicazioni, tra cui apprezzate raccolte poetiche.

Agli Archivi Fotografici "S. Fregoso" del Comune della Spezia continuano i corsi di computer di vari livelli aperti a tutti.

Il Museo Etnografico 'Giovanni Podenzana' della Spezia ospiterà, in questo mese di gennaio, tre conferenze organizzate dalla Società Dante Alighieri e dall'Associazione Amiche Infiore.

Segantini-Ritorno alla natura il 17 e 18 gennaio martedi 17 e mercoledi 18 Cinema il Nuovo La Spezia (martedi 16.00-17.30-19.30-21.00, mercoledi 18 ore 16.00-17.30-21.00) e Astoria Lerici ( martedi 17 e mercoledi 18 sempre alle 17.00 e 21.00) omaggiano uno dei pittori più importanti dell'Ottocento italiano, in perenne oscillazione tra divisionismo e simbolismo.con la partecipazione speciale di Filippo Timi, offre la possibilità di scoprire la storia singolare e straordinaria di Giovanni Segantini e della sua innata capacità di sentire la natura come fonte d'ispirazione artisticacol nuovo anno La Grande Arte ai Cinema Il Nuovo e Astoria offirà al pubblico una nuova stagione che condurrà gli spettatori in un viaggio dal Rinascimento fino all'arte contemporanea.

Una nuova, appassionante ed inedita serie di eventi cinematografici che farà vivere su grande schermo tutta la ricchezza delle mostre, degli artisti e dei movimenti artistici più affascinanti, innovativi, rivoluzionari e irriverenti della storia: da Raffaello a Michelangelo, da Monet alle avanguardie russe, dall'impressionismo americano fino all'arte contemporanea di Maurizio Cattelan. I il calendario: IO, CLAUDE MONET (14 e 15 febbraio), il docu film che offre una nuova visione dell'uomo che ha inventato l'impressionismo, tra capolavori, lettere, scritti privati e il magnifico giardino con ninfee di Giverny; indagheremo quindi l'arte stupefacente della Russia post-rivoluzionaria attraverso l'opera di alcuni dei suoi artisti più celebri grazie a REVOLUTION-LA NUOVA ARTE PER UN MONDO NUOVO (14 e 15 marzo); grazie alla più sofisticata tecnologia cinematografica, a raffinate ricostruzioni storiche ed appassionate digressioni artistiche introdotte da celebri storici dell'arte ci lasceremo conquistare dalla prima trasposizione cinematografica mai realizzata su Raffaello Sanzio con RAFFAELLO - IL PRINCIPE DELLE ARTI – in 3D, un nuovo progetto firmato Sky, in collaborazione con i Musei Vaticani, dedicato a uno degli artisti più famosi di sempre (3, 4, 5 aprile). Sarà poi il momento di IL GIARDINO DEGLI ARTISTI-L'IMPRESSIONISMO AMERICANO, una festa per gli occhi dedicata agli artisti americani che sono stati folgorati dall'impressionismo francese divenendo a loro volta dei giganti (9 e 10 maggio). L'inventiva di uno degli artisti viventi più affermati, discussi e provocatori al mondo, un genio del nostro tempo che ha rivoluzionato l'arte contemporanea, sarà invece al centro di MAURIZIO CATTELAN-BE RIGHT BACK (in programma il 30 e 31 maggio). La stagione si chiuderà alla National Gallery di Londra per MICHELANGELO-AMORE E MORTE (19, 20 e 21 giugno), il nuovo docu film realizzato in occasione della mostra "Michelangelo e Sebastiano", dedicata dal museo londinese al maestro del Rinascimento e all'amico e collega Sebastiano del Piombo.

Alla scoperta della tradizione culinaria del Sol Levante allo Spazio 32.

Sono aperte le iscrizioni del corso base di smartphone Android promosso dagli Archivi Multimediali "S. Fregoso" del Comune della Spezia presso il centro Dialma Ruggiero in via Monteverdi 117.

Solenghi torna a Lerici dopo la grande interpretazione dell'Odissea dello scorso agosto. Questa volta sarà sul palco del teatro Astoria insieme a Massimo Dapporto, nella commedia "Quei Due". Appuntamento il 16 gennaio alle 21.00.

Domenica 15 gennaio alle ore 18, nell'ambito della Festa provinciale del Volontariato organizzata dal Centro di servizio per il volontariato "Vivere Insieme" (cliccate qui), presso la Chiesa metodista di Via Da Passano, concerto della corale "Pressappoco Gospel" di Arcola.

Incontri con autore, libri gialli, firma copie, dialoghi in lingua, testimonianze: un programma ricco di spunti, curiosità e riflessioni per il progetto, ideato da Biblion s.c a cura di Rosangela Colombo, che ha nella qualità e nel territorio i propri punti focali.

Diogene, filosofo greco del IV sec. a.C., scrisse: "il significato dei sogni ci incuriosisce più delle cose che vediamo da svegli".

Dopo il successo del concerto di Natale gratuito dedicato al gospel, prende il via la nuova Stagione di Concerti a Teatro, la rassegna di musica classica promossa dalla Fondazione Carispezia che, da sabato 21 gennaio, porterà in scena al Teatro Civico talentuosi solisti, ensemble e una grande orchestra sinfonica, in sei serate di prestigiosi concerti arricchite dal consueto programma collaterale dedicato alla formazione e divulgazione musicale.

Sabato 14 gennaio, nell'ambito della collaborazione culturale tra Società Marittima di Mutuo Soccorso e Auser-Lerici, si terrà la presentazione del romanzo storico "LA STELE DEI LIGURI SENGAUNI" di Piero Barbieri.

Giovedì 12 gennaio, alle ore 17, presso l'Accademia Capellini verrà presentato il volume che raccoglie gli atti del convegno svoltosi 3 anni fa, presso la stessa sede, dedicato al grande poeta Giovanni Giudici, che rappresenta, fra l'altro, la principale figura artistico letteraria dell'intera vicenda storica del nostro territorio.

CINEMA IL NUOVO LA SPEZIA VIA COLOMBO 99

Mercoledì 11 Gennaio

Ore 16.15 THE ENTERTAINER ( Teatro Inglese da Londra)

Ore 19.15-21.15 PATERSON ( Cinema 2Day – entrata 2 euro)

Giovedì 12 Gennaio

Ore 16.00-18.00 IL CLIENTE

Ore 21.00 CRONACA DI UNA PASSIONE ( Anteprima –ospite il regista FABRIZIO CATTANI)

Venerdi 13 Gennaio

Ore 17.00-21.00 IL CLIENTE

Sabato 14 Gennaio

Ore 15.15 -17.15-19.30-21.30 IL CLIENTE

Domenica 15 Gennaio

Ore 15.00-17.00-19.00-21.15 IL CLIENTE

Lunedi 16 Gennaio

Ore 17.00 IL CLIENTE

Ore 21.00 I VOLTI DELLA VIA FRANCIGENA ( Anteprima in collaborazione con il C.A.I.)

Martedì 17 Gennaio

Ore 16.00-17.30-19.30-21.00 SEGANTINI RITORNO ALLA NATURA ( La Grande Arte al Cinema)

Mercoledì 18 Gennaio

Ore 16.00-17.30-19.30- SEGANTINI RITORNO ALLA NATURA ( La Grande Arte al Cinema)

Ore 21.00 IL CLIENTE

CINEMA TEATRO ASTORIA LERICI VIA GERINI 18

Mercoledì 11 Gennaio

Ore 16.00-18.00 SING ( Cinema 2Day – entrata 2 euro)

Ore 20.30 THE ENTERTAINER ( Teatro Inglese da Londra)

Giovedì 12 Gennaio

Ore 17.00-21.00 ALLIED UN'OMBRA NASCOSTA

Venerdi 13 Gennaio

Ore 17.00-21.00 ALLIED UN'OMBRA NASCOSTA

Sabato 14 Gennaio

Ore 16.00-18.00-21.15 ALLIED UN'OMBRA NASCOSTA

Domenica 15 Gennaio

Ore 15.30-17.30 -21.00 ALLIED UN'OMBRA NASCOSTA

Lunedi 16 Gennaio

Ore 21.00 QUEI DUE ( Spettacolo di Prosa)

Martedì 17 Gennaio

Ore 17.00-21.00 SEGANTINI RITORNO ALLA NATURA ( La Grande Arte al Cinema)

Mercoledì 18 Gennaio

Ore 17.00-21.00 SEGANTINI RITORNO ALLA NATURA ( La Grande Arte al Cinema)

SINOSSI:

PATERSON Un film di Jim Jarmusch. Con Adam Driver, Golshifteh Farahani, Kara Hayward, Sterling Jerins, Jared Gilman. durata 113 min. - USA Ci sono film che si fanno amare per ciò che accade al loro interno, altri per le sensazioni che lasciano a fine proiezione, indipendentemente dall'intreccio: Paterson, come la quasi totalità della filmografia di Jim Jarmusch, fa parte di questa seconda categoria, l re del cinema indipendente e surrealista americano torna con un film basato sulla disarmante normalità di un uomo e delle sua vita, fatta di casa, una donna ed un cane che ama, un lavoro umile ma solido e una passione per le persone e per una poesia fatta di istantanee di semplici e puri momenti vissuti, in cui oggetti di uso quotidiano divengono inconsapevoli protagonisti di riflessioni intime e personali annotate su un taccuino..MERAVIGLIOSO.

THE ENTERTAINER TEATRO INGLESE Sullo sfondo del dopoguerra britannico, il classico moderno di John Osborne evoca il glamour squallido delle antiche sale da musica per un esame impietoso ed esplosivo di maschere pubbliche e tormenti privati. Rob Ashford dirige Kenneth Branagh nei panni di Archie Rice nella produzione conclusiva degli spettacoli della stagione del Garrick Theatre.

IL CLIENTE Un film di Asghar Farhadi. Con Shahab Hosseini, Taraneh Alidoosti, durata 124 min. - Iran, Francia. Chi conosce il testo di Arthur Miller sa che seppe descrivere un momento di svolta nella dimensione sociale degli States attraverso le vicende familiari del suo protagonista. È quello che anche Farhadi vuole fare, individuando in questa fase storica dell'Iran una trasformazione così veloce dal finire con lo schiacciare chi non è pronto per adattarvisi. Farhadi non si astiene dal ricordarci che in Iran la censura è ancora attiva e può decidere sulla messa in scena o meno di uno spettacolo. Come a dire che molto sta cambiando in quella società ma che alcuni vincoli sono ancora ben presenti.

CRONACA DI UNA PASSIONE ( ANTEPRIMA) In una società in cui si è persa ogni sorta di umanità, Fabrizio Cattani dipinge senza pregiudizi i tratti di una crisi che ha coinvolto un numero esorbitante di imprenditori italiani, strozzati dal fisco e da una burocrazia spietata. Gente umile e onesta, semplice nel suo essere ordinaria, tacciata d'insolvenza e costretta alla sopravvivenza ai margini, nonostante tutto. OSPITE IL REGISTA FABRIZIO CATTANI

ANTEPRIMA CON IL C.A.I. LA VIA FRANCIGENA I volti della Via Francigena è un film che racconta i luoghi e le persone che popolano un meraviglioso cammino italiano. L'autore, camminando i mille chilometri della Via Francigena Italiana, dal colle del Gran San Bernardo a Roma, ha filmato per sei settimane le realtà incontrate giorno dopo giorno,, una piccola parte di un'umanità multiforme che rende vivo il percorso.

LA GRANDE ARTE AL CINEMA SEGANTINI-RITORNO ALLA NATURA A due anni dalla trionfale mostra milanese che ha celebrato l'impressionante bellezza della sua opera raccogliendo oltre 200 mila visitatori, arriva al cinema la straordinaria storia di uno dei più eccentrici artisti dell'Ottocento.

SING Un film di Garth Jennings. Con Matthew McConaughey, Reese Witherspoon, durata 110 min. USA si è innamorato del teatro all'età di sei anni e al teatro ha dedicato la sua vita. Ha anche accumulato una discreta serie di fiaschi e di debiti e ora è ricercato dalla banca a cui ha chiesto un prestito e dai macchinisti che reclamano lo stipendio. Come salvare capra e cavoli? Buster ha un'idea geniale: un talent show.

ALLIED Un film di Robert Zemeckis. Con Brad Pitt, Marion Cotillard, durata 147 min. - USA. I protagonisti sono una spia franco-canadese che si innamora e sposa un agente francese durante una missione pericolosa a Casablanca. Ma presto gli viene comunicato che la moglie è probabilmente una spia nazista, così l'agente comincia a sospettare ea indagare su di lei.

STAGIONE TEATRALE QUEI DUE Massimo Dapporto e Tullio Solenghi interpreteranno una coppia gay, Charlie e Harry, barbieri della periferia londinese.Insieme da oltre 30 anni, Charlie e Harry vivono tutte le dinamiche di due coniugi sottoposti a continui battibecchi e futili litigi, ma legati dalla consapevolezza di non poter fare a meno l'uno dell'altro. Sempre in bilico tra la farsa e la tragedia, la commedia invita a importanti riflessioni su temi attuali, interpretati da due consolidati protagonisti della scena italiana.

Suicidi per la crisi economica, il film "Cronaca di una passione" a La Spezia
Un nuovo appuntamento fra cinema e incontro con la gente per parlare di vite pignorate

Fa gli interpreti lo spezzino Roberto Di Maio

Giovedi 12 gennaio ore 21.00 il film di Fabrizio Cattani, Cronaca di una passione (, sarà al Cinema il Nuovo di La Spezia: una pellicola che per la prima volta affronta la tragedia dei suicidi per crisi economica e vessazione fiscale e bancaria. In occasione della proiezione del 12 il pubblico avrà modo di incontrare il regista Cattani, ma anche il Dottor Carlo Bonella per SDL. Fra gli elementi che hanno costruito il successo di questo tour, infatti, l'incontro diretto con la gente che ha permesso e permette di parlare del film, naturalmente, ma anche di fornire gli elementi conoscitivi, di carattere tecnico-giuridici, economici e psicologici per approfondire questo dramma che rimane un fenomeno poco conosciuto, spesso ignorato, anche da un punto di vista scientifico, sebbene più grave e diffuso di quanto possa emergere ufficialmente. Ricordiamo che fra gli interpreti del film vi è lo spezzino Roberto Di Maio.

Cronaca di una passione è il coraggioso film di Fabrizio Cattani, interpretato da Vittorio Viviani e da Valeria Ciangottini, dedicato ad una delle maggiori tragedie italiane dei nostri tempi. Dopo Maternity Blues, Fabrizio Cattani torna con un film coraggioso: un lavoro struggente e doloroso, toccante e commovente dedicato ai tanti suicidi di coloro che non hanno retto alla crisi economica. Ispirandosi a fatti di cronaca realmente accaduti Cattani entra con estrema delicatezza e rispetto nel vivo di un dramma quanto mai attuale: in un Paese ferito in profondità dalla crisi economica, la tragedia di chi perde tutto strozzato non da volgari usurai ma da uno Stato sordo ed indifferente, che non ha più alcun moto di comprensione e oramai privo di ogni senso di umanità.

Il programma, in continuo aggiornamento, è disponibile sul sito www.cronacadiunapassione.it.

Come nel suo precedente film Cattani racconta senza pregiudizi, in maniera asciutta, essenziale e con rispetto per il dramma che sta raccontando, le conseguenze di folli atti giudiziari e mala burocrazia che portano gente "semplice" a gesti estremi suggerendo un possibile "concorso di colpa". Con l'esigenza precisa di lasciare una traccia, un documento di questa epoca di sfacelo per la piccola e media impresa.

Nella logica della testimonianza, portata e raccolta fra la gente, "Cronaca di una passione" e il suo regista compiranno un vero e proprio tour lungo lo Stivale che partirà dall'autunno per arrivare alla primavera, iniziando dal Nord Est, l'area con la più alta percentuale di suicidi legati alla crisi economica nel periodo 2012-2015 per poi proseguire nel resto del paese.

Note

Tra il 2012 e il 2015 in Italia, 628 persone si sono tolte la vita per cause legate direttamente al deterioramento delle condizioni economiche personali o aziendali. Su un totale di 16,7 milioni di pensionati italiani, quasi 8 milioni percepiscono meno di mille euro mensili e oltre 2 milioni meno di 500 euro.

Nello stesso periodo sono state chiuse più di 450.000 aziende di cui 57.000 per fallimento.

Gli ultimi dati del rapporto Istat documentano un Paese con consumi calanti e famiglie impossibilitate a far fronte a costi di cure ed esami diagnostici, pagare le bollette e il riscaldamento, con povertà e rischio di esclusione che riguardano un quarto della popolazione, ai livelli più alti d'Europa. Il rapporto segnala che in Europa oltre alla disoccupazione cresce la precarietà, quella che sino a poco tempo fa era uso edulcorare chiamandola flessibilità.

Pagina 1 di 170

La Gazzetta della Spezia è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia con provvedimento n. 7/88 - Direttore Responsabile: UMBERTO COSTAMAGNA - Direttore: UMBERTO COSTAMAGNA - Responsabile Portale: MASSIMO TINTORI - Editore : Gazzetta della Spezia.it SRL - Sede: Via delle Pianazze, 70 - 19136 La Spezia - Tel. +39 0187980450 - Partita Iva 01357120110 - Codice Fiscale 01357120110 Numero REA: SP - 122084

Login or Registrati