Sparava ai gatti, condannato Caroselli In evidenza

Per il giudice è stato il campione di tiro Alberto Caroselli ad avere ucciso i gatti di un anziano che avrebbe avuto la sfortuna di abitare a 500 metri dal poligono.

Venerdì, 09 Gennaio 2015 10:06
Caroselli, commerciante-istallatore di impianti e titolare di un poligono nel borgo aullese di Bibola, è stato condannato a quattro mesi di reclusione (pena sospesa) e quattromila euro di risarcimento per "uccisione di animali altrui". Nella fattispecie, secondo l'accusa, le morti sospette erano di  sette gatti. La condanna è arrivata solo per uno. Tutto è cominciato sette anni fa, dopo la morte, senza cause apparenti, di alcuni felini con ferite insolite. Ora ricondotte alla carabina di Caroselli.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Ci sarebbe l'impegno per lo stop al carbone quanto prima e si può riaprire la partita sul turbogas. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa