Redazione Gazzetta della Spezia

Redazione Gazzetta della Spezia

Redazione Gazzetta della Spezia
Via delle Pianazze, 70
19136 La SpeziaTel. 0187980450
Email: redazione@gazzettadellaspezia.it

L'uomo lamentava dolori al basso ventre e difficoltà a tenere occhi aperti

1922-2022: un centenario pesante

Venerdì, 31 Dicembre 2021 11:20 Cultura
Riflessioni di Maria Cristina Mirabello.
Pagano, co-presidente del Comitato Unitario della Resistenza: "Tra memoria del passato e speranza di futuro c’è un nesso fondamentale".
Noto farmacista spezzino ed una sua dipendente multati dalla Polizia Locale.
di Giacomo Cavanna - Spazio ad un polo ad alta tecnologia per il futuro dell’area Enel.
La giunta comunale di Vezzano Ligure: "Forse avrebbe fatto meglio il Consigliere Ruggia ad indirizzare la sua missiva verso la sede della Regione Liguria".
L'uomo è stato anche denunciato in quanto clandestino, a suo carico emesso provvedimento di espulsione dal territorio nazionale.
Ora l'ispettorato del lavoro potrebbe ordinare la chiusura dell'attività.
Se si è venuti a contatto con un positivo e si è asintomatici, le prescrizioni da seguire sono diverse a seconda delle dosi di vaccino ricevute e di quanto tempo…
di Luca Vaccaro - La formula è quella del partenariato pubblico-privato. Intanto nuovi fondi per i lavori al Sant'Andrea e al San Bartolomeo.
Questioni che riguardano tutta l'area industriale di Santo Stefano. La replica al primo cittadino.
Il consigliere comunale del PD Marco Raffaelli sposta la questione sul futuro del sistema sanitario provinciale nel suo complesso.
In ospedale, tra Sant'Andrea e San Bartolomeo, ci sono 40 pazienti positivi, 5 più di ieri, di cui 4 in terapia intensiva.
I responsabili sono stati denunciati e dovranno provvedere al corretto smaltimento e a ripulire tutta l'area.
Non sarebbe stata la prima volta, ma in tutti gli altri casi era riuscito a dileguarsi prima dell'arrivo delle Forze dell'Ordine.
L'uomo, originario di Marsala, ora ha 61 anni ed è un clochard.
L'associazione chiede anche contributi a favore delle fasce più deboli della popolazione per l'acquisto delle mascherine.
Il sindaco Cozzani lo ricorda come un "infaticabile promotore della storia e delle tradizioni della nostra comunità".
Il denaro ottenuto dalle vincite “fraudolente”, circa 60 euro in monete, è stato immediatamente restituito al titolare dell’esercizio pubblico.

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa