Nei quartieri Colli, Umbertino e Ospedale dal 12 agosto si utilizzano solo isole zonali In evidenza

In questi tre quartieri non è più attivo il servizio di raccolta porta-a-porta

Mercoledì, 14 Agosto 2019 14:42

L’Amministrazione Comunale ricorda che da lunedì 12 agosto nelle aree dei quartieri Colli, Umbertino e Zona Ospedale della Spezia, indicate nella cartina, è possibile utilizzare solo le isole zonali ad accesso controllato per la raccolta differenziata.

In questi tre quartieri non è più attivo il servizio di raccolta porta-a-porta e devono essere utilizzate in modo esclusivo le isole zonali presenti. Per accedere alle Isole Zonali è necessario utilizzare La Spezia EcoCard: per richiedere un duplicato o in caso di smarrimento ci si può rivolgere a Spezia Risorse, via Pascoli 64 o presso lo sportello dedicato presente nel salone Anagrafe al piano terra di Palazzo Civico.

Si ricorda inoltre che i mastelli in dotazione per la raccolta porta a porta potranno essere riconsegnati presso i Centri di Raccolta Comunale di Stagnoni e Piramide; i bidoni condominiali saranno invece ritirati dagli operatori di ACAM ambiente.

“Da lunedì scorso, 12 agosto, niente più mastelli e calendario per oltre 7000 utenze ma solo Spezia EcoCard per conferire, senza limiti di giorni e orari, i lori rifiuti nelle 34 isole zonali in alcune aree dei quartieri Colli, Umbertino e Zona Ospedale della Spezia – dichiara il Sindaco Pierluigi Peracchini – un sistema in continuo miglioramento al servizio dei cittadini”

“Un sistema sempre più efficiente e flessibile al servizio del cittadini, non è uno slogan è quello che sta accadendo davvero alla Spezia con l’amministrazione a guida Peracchini – dichiara l’Assessore al ciclo rifiuti Kristopher Casati – Abbiamo ridefinito i confini della zona 1 del centro storico della nostra città, servita esclusivamente dalle isole zonali, inglobando le aree più prossime. È stato fondamentale garantire ai cittadini una fase sperimentale per abituarli a questa novità. Già della prima settimana a inizio luglio dove i cittadini avevano a disposizione entrambi i servizi, abbiamo rilevato una immediata preferenza alle isole zonali rispetto al sistema di raccolta domiciliare porta a porta.

È stata una sfida riuscita, supportando i cittadini in ogni step; spiegando e comunicando con punti informativi, i giornali, i social e contando anche sul sistema Alert System che sta avviando ogni singolo utente delle tre zone interessate” continua l’Assessore. “Quando ci siamo insediati, la percentuale della differenziata era al 62,6%. In un anno e mezzo abbiamo rivoluzionato il sistema di raccolta, posizionando gradualmente le isole zonali e attivando a settembre 2018 la tariffa puntuale che ha portato in casa degli spezzini una riduzione massima della tari del 14%. Non solo, siamo riusciti a garantire un servizio flessibile, equo e a misura di cittadino. Oggi, la percentuale di raccolta è balzata al dato record del 75,8% e lottiamo quotidianamente contro gli abbandoni, in sinergia con la Polizia Locale e gli Agenti Ambientali di Acam Ambiente. Se pensiamo – conclude l’Assessore – al punto da cui siamo partiti, seppur consapevoli del lavoro che ancora ci aspetta, come Amministrazione, diretta verso un cammino di modernizzazione che va verso un sempre maggiore rispetto dell’ambiente e del nostro abitare, non possiamo che ritenerci soddisfatti dei traguardi raggiunti insieme ai cittadini”.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Comune della Spezia

Piazza Europa, 1
19100 La Spezia

Tel. 0187 727 456 / 0187 727 457 / 0187 727 459
Fax 0187 727 458

www.comune.laspezia.it/

Ultimi da Comune della Spezia

21 e 22 settembre; sabato evento congiunto in collaborazione con il Conservatorio “G. Puccini” Leggi tutto
Comune della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa