Italiano: "A Cittadella con coraggio e determinazione" In evidenza

A due giorni dalla sfida contro il Cittadella, esordio nella Serie BKT 2019/2020, il tecnico spezzino Vincenzo Italiano analizza così il momento dei suoi ed i temi del match.
Giovedì, 22 Agosto 2019 18:11

Video

"Contro il Sassuolo ottenute buone condizioni, con la squadra che ha concesso molto meno rispetto alla gara contro la Sampdoria, creando diverse occasioni e dimostrando di essere in netta crescita, nonostante l'avversario fosse di categoria superiore.

Voglio una squadra propositiva, coraggiosa, che fin da sabato dimostri il proprio valore, senza paura di avere campo alle spalle, ma che sappia giocare corta ed aggressiva.

In gruppo stanno quasi tutti bene, ad eccezione di Acampora, Mastinu e Bidaoui, quindi ho tante scelte possibili.

Galabinov sta recuperando la condizione, si è allenato molto bene, è un calciatore che in Serie B può davvero fare la differenza, ma è chiaro che vista la propria struttura abbia bisogno di qualche tempo per essere al top della forma, soprattutto dopo i problemi avuti nell'ultimo periodo; ad un giocatore come lui non si può chiedere di attaccare costantemente la profondità dato che non è nelle sue corde, ma è un ragazzo sempre pronto a sacrificarsi e che se viene supportato da una squadra capace di giocare a calcio nella metà campo avversaria, può essere letale.

Il Cittadella? Realtà di spessore, una delle partite più difficili che potevano capitare, sarà un esame duro, ma ci siamo allenati bene e siamo prontissimi ad affrontare un campionato difficile e imprevedibile come la Serie B; squadra che come tutte ha pregi e difetti, dobbiamo esser bravi a metterli in difficoltà, imponendo il nostro gioco fin dall'inizio.

Questo è un gruppo affiatato e rodato, la base è quella della scorsa stagione, ma sono cambiati i concetti e si sono aggiunti calciatori da inserire, pertanto normale che i margini di crescita siano ancora ampi.

Il portiere? Abbiamo due ottimi elementi, Scuffet è arrivato per andare a coprire una casella che dal punto di vista tecnico era scoperta, ma come per tutti gli altri ruoli, saranno gli allenamenti e le prestazioni a dire chi dovrà giocare; la competizione è uno dei punti cardine delle formazioni che ambiscono a lasciare il segno e noi quest'anno abbiamo voluto fortemente che in tutti i ruoli ci fossero coppie di giocatori di grande qualità, pronti a lottare per una maglia da titolare.

Gyasi? Un ragazzo con un'intelligenza calcistica fuori dal comune, un elemento importante nello spogliatoio, così come in campo, ma fino all'ultimo nulla è scontato dal punto di vista della formazione e mi prenderò tutto il tempo necessario per scegliere al meglio.

Il mio Spezia? Se continua a crescere ed a mantenere questo spirito, può togliersi grandi soddisfazioni, ma per ora dobbiamo pensare solo a migliorare quotidianamente".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Spezia Calcio

Via Melara, 91 - Via Sarzana 620/b, c/o Parco Sportivo 'Bruno Ferdeghini'
19136 La Spezia

Tel. +390187711322 - +390187711311
Fax. +390187709679
Email info@acspezia.com

www.acspezia.com

Ultimi da Spezia Calcio

Mister Italiano: "Contro il Chievo la carica dei tifosi è stata determinante; nei prossimi 180 minuti servirà ancor più concentrazione, determinazione e attenzione ad ogni minimo dettaglio". Leggi tutto
Spezia Calcio
Mister Italiano: "Avvio complicato, ma la squadra ha provato fino alla fine a riaprire l'incontro; il ritorno non sarà facile, ma ho fiducia in questi ragazzi". Leggi tutto
Spezia Calcio

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa