Cittadella - Spezia, parola a capitan Terzi In evidenza

"Rimaniamo concentrati, il campionato è all'inizio".
Lunedì, 26 Agosto 2019 17:43

Video

Alla ripresa dei lavori in casa Spezia Calcio, è capitan Claudio Terzi a fare il punto della situazione dopo la bella vittoria all'esordio con il Cittadella: "Risultato rotondo che non ci aspettavamo, ma eravamo certi che avremmo interpretato un'ottima gara dopo le prove offerte contro Pro Patria e Sassuolo; dobbiamo lavorare, rimanere concentrati, il campionato è appena iniziato, quindi piedi ben piantati per terra e pedalare.

Bravi a reggere l'urto iniziale sulla pressione del Cittadella, mentre in avvio avremmo dovuto far meglio in fase di possesso, rimanendo più lucidi, ma nella ripresa siamo rientrati in campo cattivi e concentrati davanti alla porta avversaria e nei primi 15' siamo riusciti a chiudere il match.

Il mercato? Sono andati via calciatori importanti e ne sono arrivati altrettanti di spessore, ma in generale in una squadra giovane ogni anno possono esserci diverse sorprese e dal canto nostro possiamo contare su una base solida che facilità anche i nuovi innesti ad inserirsi.

Galabinov? Ha qualità importanti, nella passata stagione è arrivato tardi, mentre questa estate dopo il problema accusato in ritiro, da un paio di settimane è tornato ad allenarsi con il gruppo ed a Cittadella, oltre al gol e l'assist, è stato autore di una gara di grande sacrificio, aiutando i compagni e facendosi sempre trovare come appoggio offensivo.

Sabato ci attende il Crotone, reduce da un anno difficile, ma è una squadra di qualità, con tanti calciatori di spessore, pertanto siamo consci che sarà un incontro difficile e dovremo affrontarlo con la massima concentrazione.

Capradossi? Abbiamo caratteristiche diverse e ci completiamo, ma in difesa ci sono anche altri calciatori validi come Marchizza ed Erlic: il campionato è lungo e tutti devono giocarsi il posto, sudare per una maglia da titolare e darsi da fare per il bene della squadra.

I terzini? Ramos conosce bene i meccanismi richiesti da mister Italiano, ha forza e corsa, ed è partito subito forte, mentre Ferrer è arrivato ora, ma ha grande personalità e fisicità; Vignali per me è una sicurezza, un elemento di sicuro affidamento, mentre Bastoni sta lavorando per fare al meglio un ruolo nuovo dato che era un centrocampista, ma a Sassuolo è stato tra i migliori.

Mister Italiano vive la partita in maniera propositiva, è il suo carattere, ci riempie di indicazioni e noi siamo contenti di avere un tecnico voglioso, capace di trasmetterci carica e fame di vittoria.

Costruzione dal basso e volontà di imporre il nostro gioco sono caratteristiche che accomunano sia Italiano che Marino, ma ora curiamo particolarmente la fase difensiva, mentre in avanti ci sono tante idee innovative per lo sviluppo della manovra, idee che con il passare delle giornate diventeranno sempre più realtà".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Spezia Calcio

Via Melara, 91 - Via Sarzana 620/b, c/o Parco Sportivo 'Bruno Ferdeghini'
19136 La Spezia

Tel. +390187711322 - +390187711311
Fax. +390187709679
Email info@acspezia.com

www.acspezia.com

Ultimi da Spezia Calcio

Mister Italiano: "Contro il Chievo la carica dei tifosi è stata determinante; nei prossimi 180 minuti servirà ancor più concentrazione, determinazione e attenzione ad ogni minimo dettaglio". Leggi tutto
Spezia Calcio
Mister Italiano: "Avvio complicato, ma la squadra ha provato fino alla fine a riaprire l'incontro; il ritorno non sarà facile, ma ho fiducia in questi ragazzi". Leggi tutto
Spezia Calcio

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa