Venezia - Spezia, Mister Italiano: "Serviranno cuore, carattere e qualità" In evidenza

Mancano quattro partite al termine del girone di andata e sono fondamentali.

Venerdì, 13 Dicembre 2019 13:41


Alla vigilia della sfida del "Penzo", il tecnico aquilotto Vincenzo Italiano analizza così la settimana dei suoi ed i temi della sfida ai lagunari: "Ci attende una sfida complicata, ci saranno sicuramente delle difficoltà e dovremo mettere in campo cuore, carattere e qualità. Il Venezia è una squadra che propone un ottimo calcio, ha un punto in meno di noi e sul terreno amico è particolarmente temibile, ma noi dobbiamo guardare in casa nostra, fare in modo di continuare nel nostro percorso di crescita, affrontando questo difficile esame con ancora più attenzione e determinazione rispetto all'ultima uscita.

 

Rispetto alle ultime squadre affrontate, il Venezia è una squadra paziente, che gestisce bene il possesso palla, pertanto sarà determinante non tardare nelle pressioni ed essere sempre attenti; in casa abbiamo trovato una solidità difensiva importante, in trasferta invece dobbiamo migliorare perchè ultimamente abbiamo pagato qualcosa su palle inattive e cross, ma di certo se riusciremo a mettere anche in trasferta la stessa compattezza vista in casa, le soddisfazioni non mancheranno.

Mancano quattro partite al termine del girone d'andata, chiaro che tutti noi vogliamo puntare a raccogliere il massimo perchè si scende in campo sempre per i tre punti, ma dobbiamo pensare ad una gara alla volta ed ora la testa è tutta per il Venezia, esame che se riusciremo a superare infonderà sicuramente ulteriore fiducia e consapevolezza nei nostri mezzi.

I gol di Ragusa? In avanti ho sempre detto che i gol non devono arrivare soltanto dalla punta centrale, ma anche gli esterni offensivi sono attaccanti ed ultimamente sono soddisfatto della vena realizzative di Antonio, ma anche Bidaoui sta facendo davvero bene, mentre Federico Ricci è in netta crescita e sta tornando sui suoi livelli. Delano? Mi dispiace avergli concesso poco spazio, perchè ne avrebbe meritato di più perchè si allena sempre al massimo ed ha grandi qualità.

Mastinu e Erlic? La dimostrazione che quando si hanno qualità e ci si allena bene, le prestazioni non mancano e spero che la loro condizione fisica possa ulteriormente migliorare al più presto, perchè per noi sono due elementi importanti.

Dobbiamo crescere ulteriormente nell'ottimizzazione delle palle gol create e nel rischiare il meno possibile, d'altronde questo è il segreto delle grandi squadre ed in Serie B il Benevento ne è un esempio".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Spezia Calcio

Via Melara, 91 - Via Sarzana 620/b, c/o Parco Sportivo 'Bruno Ferdeghini'
19136 La Spezia

Tel. +390187711322 - +390187711311
Fax. +390187709679
Email info@acspezia.com

www.acspezia.com

Ultimi da Spezia Calcio

Sono stati sottoposti ai test molecolari e sierologici. Leggi tutto
Spezia Calcio
Unanimità delle delibere e volontà di ripresa, con esigenze di tutelare club e campionato di Serie B, hanno caratterizzato l’incontro di ieri. Leggi tutto
Spezia Calcio

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa