Iren si aggiudica la concessione del nuovo impianto rifiuti a Scarpino In evidenza

Avrà una capacità di trattamento pari a 100 mila tonnellate all'anno.

Giovedì, 19 Dicembre 2019 10:03

Iren Ambiente, controllata al 100% dal Gruppo Iren, si è aggiudicata la procedura aperta indetta da Amiu Genova per l'affidamento della concessione in regime di project financing relativa alla costruzione e gestione di un impianto di trattamento meccanico-biologico del rifiuto residuo urbano, con produzione di CSS, da realizzarsi in località Scarpino (GE).

L'impianto, che avrà una capacità di trattamento pari a 100.000 tonnellate/anno, è previsto dal Piano Gestione Rifiuti della Regione Liguria e costituisce un tassello fondamentale per la chiusura del ciclo ambientale nella Città Metropolitana di Genova e nell'intera Regione.

L'investimento è pari a 42 milioni di euro e, al termine della fase di costruzione, Iren Ambiente gestirà l'impianto per un periodo di 25 anni.

L'Amministratore Delegato di Iren Massimiliano Bianco dichiara: "Siamo soddisfatti del percorso di collaborazione avviato con Amiu che consentirà di sfruttare al meglio le competenze e le sinergie della rete di impianti di Iren al servizio del territorio Ligure. In questo modo Iren prosegue nel proprio percorso, già delineato nel Piano Industriale, di completamento del portafoglio servizi sui propri territori di riferimento, contribuendo all'implementazione del sistema impiantistico della Regione Liguria per raggiungere l'autosufficienza nel trattamento, valorizzazione e smaltimento dei rifiuti urbani".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da ACAM/IREN

L’apertura al pubblico dei due sportelli ambientali sarà infatti rimodulata con l’estensione dell’orario di ricevimento al fine di favorire le esigenze degli utenti Leggi tutto
ACAM/IREN
Per arrivare a un'unica interpretazione sulle modalità di impostazione del sistema tariffario. Leggi tutto
ACAM/IREN

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa