Crédit Agricole La Spezia vittoriosa anche a Selargius In evidenza

Quarto successo consecutivo per le bianconere. 23 punti per Packovski.

Sabato, 11 Gennaio 2020 22:25

Il 2020 della Crédit Agricole prosegue sulla buona strada: a Selargius arriva un'altra vittoria, la seconda dell'anno, con il Basket San Salvatore sconfitto col punteggio di 56-68. Grande prova balistica della compagine bianconera, che ha tirato col 46% da oltre l'arco, e tra cui spicca il 3/3 della solita magistrale Elisa Templari.

Top scorer di giornata è Lana Packovski (nella foto di Roberto Liberi), a segno con 23 punti e 9/10 dalla lunetta. Questo successo proietta la Cestistica temporaneamente in testa al campionato a quota 24 punti, in attesa delle gare di Campobasso e Faenza.

La partita comincia con Selargius ad aprire e guidare le danze, con Pertile subito protagonista. La Crédit Agricole però è ben organizzata e risponde colpo su colpo alla squadra sarda, chiudendo in vantaggio la prima frazione sul 19-23.

Nel secondo periodo il Basket San Salvatore rientra fino al -2 (23-25) con un canestro di Gagliano, poi non si segna più per cinque minuti. In chiusura, dopo il pareggio di Arioli, ecco l'allungo spezzino: un break di 2-8 con le firme di Sarni, Templari e Diene che fa andare le bianconere all'intervallo lungo sul 27-33.

Nella ripresa la partita si mantiene sui binari dell'equilibrio, con la Crédit Agricole che respinge al mittente ogni tentativo di riaggancio da parte di Selargius che, comunque, non molla la presa. A tre minuti dalla fine del terzo quarto ecco arrivare un'importante tripla di Templari, che ridà il +4 (39-43) alla Cestistica dopo che le giallonere erano rientrate fino al -1. Negli istanti conclusivi del periodo Sarni segna per il +7 ma Mataloni concretizza un gioco da tre punti che vale il 44-48 dopo 30'. L'ultimo e decisivo quarto vede le bianconere toccare più volte il +9 e sempre con Packovski, ma Selargius non molla e rientra a cinque lunghezze di distacco con Pertile (53-57). Il finale però è tutto di marca spezzina: il break di 3-11 indirizza la partita sui binari della Crédit Agricole, che può così festeggiare il quarto successo consecutivo.

SAN SALVATORE SELARGIUS 56-68 CRÉDIT AGRICOLE LA SPEZIA (19-23, 27-33, 44-48)

SELARGIUS: Tibè 2, Laccorte 5, Arioli 9, Mataloni 14, Pinna, Gagliano 5, Loddo ne, Bungaite 2, Demetrio Blecic ne, Salvemme ne, Pandori ne, Pertile 19. ALL: Ibba

LA SPEZIA: Diene 10, Packovski 23, Corradino 4, Templari 15, Tosi, Mori, Salvestrini, Meriggi ne, Sarni 10, Olajide 6. ALL: Corsolini

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Cestistica Spezzina Carispezia Termo

Domenica 8 marzo il recupero della gara con Civitanova, weekend di metà aprile per la Coppa Italia Leggi tutto
Cestistica Spezzina Carispezia Termo

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa