"Salire sopra al mondo": Bergamini e Teagno raccontano la scalata del Mera Peak In evidenza

Amore per la montagna e solidarietà.

Mercoledì, 22 Gennaio 2020 15:20
Riccardo Bergamini e Corrado Teagno sono rientrati dalla missione in Nepal che li ha visti protagonisti sulla vetta del Mera Peak (6478m) da cui hanno avuto la visione del monte Everest e del monte Cho Oyu nel Tibet, una montagna di 8201 metri, sulla quale Riccardo era salito senza bombole d'ossigeno nel 2013. "E’ stata un’occasione per richiamare alla memoria bellissimi ricordi" ha dichiarato.

Con la presenza dei due alpinisti e l’organizzazione della Sezione CAI della Spezia, sabato 25 Gennaio alle ore 17,30 presso la Sala Multimediale di Teleliguriasud, si potrà rivivere ciò che avevano promesso nell’Ottobre scorso, quando era stata presentata la nuova spedizione alpinistica legata al progetto “Alpinismo&Solidarietà”; Riccardo si era riproposto di portare in vetta la solidarietà verso i bambini lucchesi che soffrono di gravi anomalie fisiche. Diceva: "vorrei lasciare o fotografare in cima alla montagna i loro disegni e le loro foto, un piccolo gesto di riconoscenza anche per i loro genitori, un grande esempio per tutti noi". Cuore, coraggio e forza.

Ebbene, tutto ciò è avvenuto, la promessa è stata mantenuta!

Alpinista di grande esperienza, Bergamini (nella sua carriera ha salito: Alpayo Perù 5947, Island Peak Nepal 6189, Lobuche Nepal 6190, Pachermo Nepal 6274, Pik Lenin Kirghizistan 7134, Cho Oyu Tibet 8201, Manaslu Nepal 8163, Himlung Nepal 7126, Muztagata Cina 7546, Denali Alaska 6194 ed ultimo Mera Peak Nepal 6478) è stato il capo spedizione, con Teagno che l’ha coadiuvato in tutte le fasi della missione.

Mesi di estenuanti allenamenti hanno consegnato le due persone nel pieno dell’efficienza fisica per affrontare, dapprima, un bellissimo trekking di alcuni giorni nel parco nazionale del Sagarmatha che contiene la parte meridionale del monte Everest (Sagarmatha è il termine sanscrito con cui il popolo nepalese chiama la montagna più alta della terra) quindi il vero e proprio campo base da cui è iniziata la scalata alla vetta del Mera Peak.

I due protagonisti racconteranno e faranno rivivere questo e molto altro Sabato 25 nel corso della conferenza aperta al pubblico con ingresso libero e gratuito.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(1 Voto)
Cai La Spezia

Via Napoli, 156
19122 La Spezia SP

Tel. 0187 22873

www.cailaspezia.it

Ultimi da Cai La Spezia

Dopo l'interruzione causata dall'emergenza. Leggi tutto
Cai La Spezia
Ci vuole prudenza e senso di responsabilità. Leggi tutto
Cai La Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa