Valorizzazione della Palmaria, tutto pronto per la firma dell'accordo In evidenza

La firma dell’Accordo sancirà l’avvio della fase di attuazione del programma di valorizzazione dell’Isola Palmaria

Lunedì, 17 Febbraio 2020 16:57

Il giorno 20 febbraio 2020, alle ore 15.30, presso la sala Consiliare del Comune di Porto Venere, si terrà l’incontro tra il Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, il Capo di Stato Maggiore della Marina Militare, Ammiraglio di Squadra Giuseppe Cavo Dragone, il Sindaco di Porto Venere Matteo Cozzani e il Direttore Regionale dell’Agenzia del Demanio Mario Parlagreco per la firma dell’accordo di valorizzazione dell’Isola Palmaria.
Con la sottoscrizione dell’Accordo di Programma, sulla base del Protocollo d'Intesa del 2016, la Marina Militare consente il trasferimento al Comune di Porto Venere di un ampio patrimonio immobiliare sull’Isola Palmaria – ad oggi nella disponibilità della Forza Armata, ma ritenuto non più strettamente necessario per le sue finalità istituzionali - da ricomprendere nel programma di valorizzazione dell’intera isola, con interventi di recupero, restauro e riqualificazione che riguarderanno anche i beni che restano in uso alla Marina Militare.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Marina Militare

Conclusa la campagna HIGH NORTH20 con molti dati ed immagini su atmosfera, flora, fauna e inquinamento. Leggi tutto
Marina Militare
E' partita oggi la campagna di solidarietà 2020. Leggi tutto
Marina Militare

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa