La Provincia della Spezia sbarca su WhatsApp In evidenza

Continua la promozione dell'innovazione tecnologica dell'Ente, che potrà essere utile anche superata la fase di emergenza Coronavirus.

Venerdì, 03 Aprile 2020 14:09


La Provincia della Spezia sta implementando tutti gli strumenti di lavoro a distanza non solo per il personale dei propri Uffici ma anche per l’attività istituzionale.

Già lo scorso 18 marzo, in piena emergenza epidemiologica, la seduta del Consiglio Provinciale fu organizzata in videoconferenza con la presenza nell’edificio di Via Veneto del solo Presidente, del Segretario Generale e dei due dirigenti dei Settori in cui è strutturato l’Ente. I dieci Consiglieri erano infatti collegati ciascuno dalle proprie abitazioni.

Il 27 marzo l’esperienza è stata replicata con i Sindaci di tutti i Comuni della nostra Provincia: il Presidente Peracchini li ha convocati e ne è scaturito, tra le molte iniziative di coordinamento operativo, l’Appello alla cittadinanza pubblicato da tutti i media lungo la passata settimana.

Stamani si è tenuto un nuovo incontro “a distanza” del Presidente con tutti i nostri Sindaci al quale ha preso parte, sempre in videoconferenza, anche il Prefetto della Spezia dott. Antonio Lucio Garufi.

«La Provincia della Spezia, tramite Facebook, Telegram, WhatsApp, la rete per lo smart working del proprio personale dipendente e tutti gli strumenti di videoconferenza messi in campo già da tre settimane, ha acquisito uno slancio innovativo che certamente sarà strumentale in futuro per migliorare l’organizzazione di tutti i nostri Servizi», dichiara il Presidente Pierluigi Peracchini.

«Desideriamo interpretare l’accelerazione tecnologica che l’emergenza Covid-19 ha impresso al nostro modello di pubblica amministrazione come occasione e opportunità affinché la nostra Provincia sia sempre più accessibile, ancor più trasparente ed efficace nel rapporto con i nostri Comuni e con tutta la cittadinanza».

È di questi ultimi giorni l’attivazione da parte degli Uffici della Presidenza della Provincia del servizio di messaggistica tramite WhatsApp aperto a tutta l’utenza: uno strumento ulteriore che si affianca ai canali che l’ente di Via Veneto già cura da qualche tempo e che, a giudicare dal numero di follower, risultano essere molto apprezzati.

whats

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Provincia della Spezia

Incontro per dare l’immediato via al programma operativo dei lavori per l'adeguamento degli edifici scolastici per le norme anticontagio per l'emergenza covid-19. Leggi tutto
Provincia della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa