Smaltimento dispositivi di protezione individuale: doppio sacchetto per il conferimento del secco non riciclabile In evidenza

Le disposizioni sono dettate dall’ord. regionale 29/2020

Sabato, 23 Maggio 2020 14:12


Doppio sacchetto per conferire il secco non riciclabile.
Con l'ordinanza regionale numero 29 del 16 maggio, vengono date disposizioni riguardanti la gestione dei rifiuti costituiti dai dispositivi per la protezione individuale usati. L'emergenza Covid19 ha portato infatti a un massivo utilizzo di guanti e mascherine da parte dei cittadini della nostra Regione che si attesta, in linea con la media nazionale, a 8 tonnellate al giorno di mascherine e 16 tonnellate di guanti monouso.

La Regione ha pertanto ritenuto opportuno dare indicazioni sul corretto smaltimento di tali dispositivi, compresi i fazzoletti usati e teli monouso, che "devono essere raccolti all'interno di due sacchi, uno dentro l'altro, che non devono essere sottoposti a schiacciamento, e prima della raccolta riposti evitando comportamenti che possano lacerare l'involucro". Le disposizioni ricalcano le linee guide fornite dall'Istituto Superiore della Sanità e hanno l'obiettivo di consentire una corretta gestione dei DPI usati, nel rispetto del principio di salvaguardia della salute pubblica e in particolare della riduzione di possibili rischi sanitari per gli operatori delle aziende di igiene urbana operanti sul territorio.

"Permane la decisione dell'Amministrazione di sospendere il sacchetto arancione fino alla fine dell'emergenza, in virtù della consapevolezza dell'aumento del rifiuto non riciclabile – commenta il sindaco Leonardo Paoletti -. L'uso del doppio sacchetto è volto alla tutela della salute della comunità e degli operatori della raccolta. Sono da condannare i gesti di coloro che abbandonano guanti e mascherine, per i quali è paradossale che si sia dovuto procedere con un'ordinanza regionale ad hoc. Confido anche questa volta nel senso di responsabilità dei miei concittadini che sapranno dimostrare un senso civico ineccepibile".
L'Ordinanza Regionale prevede una sanzione dai 300 ai 3000 euro per coloro che abbandonano sul
territorio guanti e mascherine

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Comune di Lerici

Piazza Bacigalupi, 9
19032 Lerici
Tel. 0187 960213

Email: urp@comune.lerici.sp.it

www.comune.lerici.sp.it/

Ultimi da Comune di Lerici

Sarà utilizzato un mezzo più capiente di quello degli scorsi anni, al fine di garantire il distanziamento. Il servizio sarà in vigore da sabato 11 luglio a lunedì 31 agosto. Leggi tutto
Comune di Lerici
Il contributo sarà calibrato sulla base del numero di posti di lavoro garantiti da ciascuna attività. I fondi sono ricavati dalle risorse di bilancio e dalle importanti donazioni ricevute. Leggi tutto
Comune di Lerici

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa