Cinque Terre, riaperto il sentiero La Beccara In evidenza

Il tratto REL n. 531, storica via di collegamento verticale tra Riomaggiore e Manarola, da oggi torna ad essere fruibile a seguito di interventi straordinari di recupero.

Sabato, 20 Giugno 2020 11:26
Sentiero La Beccara (Parco Nazionale delle Cinque Terre) Sentiero La Beccara (Parco Nazionale delle Cinque Terre)


Con l'invio del verbale di riconsegna del sentiero redatto dalla direzione lavori e la revoca dell'ordinanza di chiusura del Comune di Riomaggiore, il sentiero REL n. 531 è da oggi ufficialmente aperto agli escursionisti ed ai cittadini.

Le opere realizzate dall'Ente Parco consistono nella sistemazione e rifacimento di 212 scalini in pietra e 66 in legno; la ricostruzione e stabilizzazione di 49 muri in pietra; la realizzazione di oltre 270 metri di staccionate in legno; ed infine l'ottimizzazione e gestione delle acque meteoriche.

La prossima settimana inoltre il percorso sarà integrato con la cartellonista REL già adottata dal Parco sulla propria rete sentieristica.

"Siamo felici di restituire alla fruibilità questa storica via di collegamento verticale tra i borghi di Riomaggiore e Manarola, tanta cara alla comunità locale - sottolinea Fabrizia Pecunia, Sindaco di Riomaggiore e Vice Presidente del Parco - La Beccara oggi più che mai rappresenta una ricchezza del nostro patrimonio culturale ed escursionistico."

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(1 Voto)

Ultimi da Parco Nazionale delle Cinque Terre

Hanno iniziato questa settimana a lavorare sui sentieri gli "operatori della difesa e della manutenzione del territorio e delle risorse ambientali" dedicati alla cura quotidiana dei 120 km di tracciati… Leggi tutto
Parco Nazionale delle Cinque Terre
Un innovativo progetto pilota, studiato per monitorare la qualità delle foreste di gorgonie, ha portato nell'Area Marina Protetta delle Cinque Terre gli scienziati dell'Istituto di ricerca Chorus di Grenoble e… Leggi tutto
Parco Nazionale delle Cinque Terre

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa