Chievo - Spezia, Italiano: "Determinati a dare continuità in un campo ostico" In evidenza

A Verona sarà una partita complicata.

Giovedì, 25 Giugno 2020 21:59
Il mister dello Spezia Vincenzo Italiano Il mister dello Spezia Vincenzo Italiano

Alla vigilia dell'insidiosa trasferta di Verona contro il Chievo, è come di consueto il tecnico aquilotto Vincenzo Italiano a rispondere alle domande della stampa: "Recuperiamo Bidaoui, che torna finalmente tra i convocati, ma alle defezioni si aggiunge Reinhart, che ha avuto un piccolo risentimento muscolare; per il resto siamo quelli di venerdì scorso contro l'Empoli, stiamo bene e vogliamo continuare sulla strada intrapresa.

 

Più si gioca e meglio si inzierà a stare a livello fisico, ma in ogni gara bisognerà cercare di prestare molta attenzione, gestendo al meglio le energie, consapevoli di poter usufruire di ben cinque sostituzioni. Oggi però il nostro pensiero è solo per il Chievo, una squadra che si è ripresentata al campionato con un ottimo risultato a Crotone, dimostrando di non mollare mai e di avere le forze per riprendere il match anche in extremis.

Il "Bentegodi", tra Hellas e Chievo, è stato per 14 anni casa mia, pertanto i ricordi sono davvero tanti, ma non metto piede in quello stadio dal 2011 in occasione di un Verona-Padova di Serie B in cui peraltro rimasi in panchina: rientrare in quel campo sarà per me un bel vortice di emozioni.

Con Aglietti siamo stati compagni al Verona per tre stagioni, nelle quali abbiamo vinto un campioanto di Serie B, passando tantissimi bei momenti insieme: io ero giovane e lui era uno dei tanti senatori di quella squadra ed è normale che tutte le volte che ci si incontra sia l'occasione per salutarsi con grande piacere.

Bidaoui? Settimana dopo settimana sta sempre meglio e presto lo avremo al 100% della condizione, perchè sta facendo grandi passi in avanti; la sua rapidità unita potrà darci tanto, perché è un giocatore unico nel suo stile. Aspettiamo il miglior Bidaoui, come aspettiamo anche Federico Ricci e Di Gaudio: non vediamo l'ora di riavere tutti a disposizione per contare nuovamente su un pacchetto attaccanti completo.

In un campo così ampio come quello di domani, si dovranno sfruttare al meglio gli spazi e mettere nelle migliori condizioni i nostri attaccanti. Ripeto, il Chievo ha dimostrato di essere in forma, non sarà facile metterli in difficoltà, ricordando anche l'andata che per noi fu un match assai complicato; per questo ho messo in guardia i ragazzi, perché so che ci aspetta una gara molto difficile, in cui ci sarà da faticare.

Dopo la partita contro l'Empoli ho voluto fare i miei complimenti a Marchizza, perché sta vivendo un'ottima stagione, peraltro in un ruolo che fino all'anno scorso non interpretava; il ragazzo anche per questo è veramente da elogiare, ha saputo adeguarsi alle esigenze della squadra, dimostrando massima professionalità.

Ferrer, appena abbiamo inziato ad allenarci con la palla, ha accusato un problemino muscolare e chiaramente lo abbiamo gestito al meglio, come è successo a tanti, perché tornare ad allenarsi forte dopo diversi mesi non è mai facile. Ora sta benissimo, ha recuperato la sua migliore condizione ed è disponibile al 100%, come lo era anche venerdì scorso.

Nzola? Nessun problema. Contro l'Empoli voleva ancora rimanere in campo, e lo capisco, perché sono stato un giocatore e anche io volevo sempre rimanere sul rettangolo verde fino alla fine. Comunque mi ha detto solo che avrebbe potuto ancora dare qualcosa perché a livello fisico si sentiva bene, ma ovviamente, potendo contare su cinque sostituzioni, ho voluto inserire un elemento fresco, anche perché i minuti finali di gara sono i più delicati, quelli in cui si rischiano maggiori infortuni".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Spezia Calcio

Via Melara, 91 - Via Sarzana 620/b, c/o Parco Sportivo 'Bruno Ferdeghini'
19136 La Spezia

Tel. +390187711322 - +390187711311
Fax. +390187709679
Email info@acspezia.com

www.acspezia.com

Ultimi da Spezia Calcio

Nel fortino del Picco le Aquile devono cercare di non lasciare punti. Leggi tutto
Spezia Calcio
Sviluppi offensivi e partitelle nel pomeriggio delle Aquile; per oggi in programma una nuova seduta pomeridiana a porte chiuse. Leggi tutto
Spezia Calcio

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa