Il CAI riprende la manutenzione dell'isola del Tino In evidenza

Dopo l'interruzione causata dall'emergenza.

Sabato, 27 Giugno 2020 09:50
I volontari del CAI impegnati nella manutenzione dell'isola del Tino I volontari del CAI impegnati nella manutenzione dell'isola del Tino

Dopo le prime due gite di gruppo della domenica passata, questa settimana sono riprese le giornate di manutenzione all’isola del Tino, frutto dell’accordo di collaborazione firmato nel novembre 2019 tra il Club Alpino Italiano (Guppo Regionale Liguria che demanda al Presidente della Sezione della Spezia Bacchioni) e la Marina Militare per la tutela ambientale e l’accesso all’isola del Tino, proclamata patrimonio dell’UNESCO e, da sempre , inserita nel Demanio Marittimo Militare.

La conservazione e la tutela dell’isola rappresenta uno degli obiettivi primari per la Marina Militare - Marina Nord, in quanto risulta tra i compiti istituzionali del Comando Marittimo che, per raggiungere lo scopo, ha deciso di avvalersi della collaborazione del Club Alpino Italiano che possiede un patrimonio centenario di conoscenza dei sentieri e dei territori e garantisce, all’interno dell’area dell’isola del Tino, la conservazione ed il ripristino della rete dei percorsi escursionistici e delle aree archeologiche ponendo in essere iniziative congiunte per la conservazione dell’ambiente e sviluppando sinergie con i rispettivi compiti d’istituto.

Due squadre di volontari della Commissione Sentieri della Sezione CAI della Spezia sono state traghettate dai mezzi della Marina Militare nelle giornate di mercoledì e giovedì (nel rispetto delle disposizioni emanate dal Presidente del Consiglio e dal Governatore della Regione Liguria) per riprendere ciò che è stato improvvisamente interrotto dal lockdown per la prevenzione del contagio da Covid-19.

La sosta forzata non ha permesso una programmazione lineare degli interventi manutentivi, quindi sarà ora necessario un grande impegno organizzativo per recuperare le giornate perdute: la speranza è che tutto ciò sia finalizzato alla ripartenza del progetto di visite contingentate alle meraviglie dell’isola che, bruscamente, è stato annullato nel mese di febbraio scorso.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Cai La Spezia

Via Napoli, 156
19122 La Spezia SP

Tel. 0187 22873

www.cailaspezia.it

Ultimi da Cai La Spezia

Ci vuole prudenza e senso di responsabilità. Leggi tutto
Cai La Spezia
Per l'acquisto di dispositivi di protezione individuale. Leggi tutto
Cai La Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa