"Niente più black out a Follo"

Mazzi: “La cittadinanza  lamenta i danni subiti e le conseguenti difficoltà che si generano a seguito dello spegnimento improvviso delle apparecchiature."

Sabato, 19 Dicembre 2020 13:00

È proprio di questi giorni la relazione di Arera (Autorità di Regolamentazione per Energia, Rete e Ambiente) sui black out, pubblicando che dal 2019 c’è stato il maggior numero di interruzioni della rete elettrica dall’anno 2000.

Black out che hanno causato e continuano a causare molti disservizi ai cittadini. È capitato spesso, a causa del maltempo, che si sono verificati dei guasti alla linea elettrica, nella parte alta del territorio comunale di Follo. I guasti sono stati causati dalla caduta di alberi che hanno reciso i cavi elettrici che alimentano l'area delle frazioni più collinari del nostro comune. Motivo per cui l’amministrazione comunale ha incontrato referenti di Enel a palazzo Comunale per discutere del problema dei blackout che si sono registrati, l’ultimo risale giusto ad una settimana fa lasciando al buio la frazione di Tivegna.

“La cittadinanza - spiega il sindaco Rita Mazzi - lamenta i danni subiti e le conseguenti difficoltà che si generano a seguito dello spegnimento improvviso delle apparecchiature. Abbiamo voluto dare alla cittadinanza, in questo particolare momento di difficoltà a seguito della diffusione del Covid-19, delle risposte concrete e meno disagi possibili. Al termine della seduta, proprio per discutere del problema che crea disagi ai cittadini con intere frazioni, trovando la piena disponibile della società Enel che si è impegnata per ispezionare per via aerea tutto il territorio filmando dall’alto le linee di distribuzione, in modo da poterle censire così da formalizzare un piano di taglio selettivo delle piante entro 6 metri dalle linee per prevenire le cadute.”

All’incontro presente anche l’assessore ai lavori pubblici Corrado Vezzi che precisa: “La cura del territorio è indispensabile per garantire i servizi alla cittadinanza. Motivo per cui fin dal nostro insediamento abbiamo applicato una serie di azioni volte proprio a garantire una maggiore sicurezza. Questo intervento in sinergia con Enel è in linea con la politica della nostra amministrazione”. I cittadini possono inoltre contare sul numero verde 803500 arrivo 24h/24 per segnalare i guasti e ricevere subito assistenza dal gestore che, grazie alle nuove tecnologie, riesce a localizzare l’utente.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Comune di Follo

Il sindaco Rita Mazzi: "Vicenda sfruttata come possibile cassa di risonanza, ma con affermazioni non corrette e in malafede". Leggi tutto
Comune di Follo
"Premio alla carriera per il 2021 al nostro concittadino Graziano Tonelli, attribuito alla presenza del Ministro Dario Franceschini". Leggi tutto
Comune di Follo

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa