“Cometa” propone ai giovani il servizio civile

La scadenza per presentare le domande è fissata per l'8 febbraio.

Domenica, 03 Gennaio 2021 10:16
“Cometa” propone ai giovani il servizio civile “Cometa” propone ai giovani il servizio civile


Il consorzio delle cooperative sociali “Cometa” di don Franco Martini ha pubblicato due bandi per il servizio civile con scadenza 8 febbraio.

I posti disponibili presso le cooperative del consorzio sono trentaquattro, articolati su due progetti: il progetto “Dipende anche da te”, con ventidue posti nelle comunità terapeutiche, e il progetto “Valorizziamo le diverse abilità”, con dodici posti nelle strutture per persone disabili. Il servizio civile, come è noto, è rivolto ai giovani e alle giovani tra i 18 e i 28 anni con varie finalità: costruire competenze professionali, collaborare a progetti di sviluppo locale, condividere esperienze, diventare cittadini attivi, conoscere il territorio.

Nei pubblici concorsi, il periodo di servizio civile viene equiparato al servizio prestato presso enti pubblici e le attività prestate possono costituire crediti formativi riconosciuti dalle Università. I requisiti: sono quelli già detti dell’età e il possesso della cittadinanza italiana, con titolo di studio di almeno la licenza media. Il servizio di cui ai bandi in questione dura dodici mesi, non è ripetibile ed è retribuito con 439.50 euro al mese.

L’impegno orario può variare a seconda dei progetti, con un minimo di dodici ore settimanali e un monte ore annuo non inferiore alle 1400 ore complessive. Durante la durata del servizio, il volontario usufruisce di giorni di permesso e giorni di malattia rimborsati.

Le domande di partecipazione vanno presentate esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL), raggiungibile tramite pc, tablet e smartphone all’indirizzo (qui)

Nella sezione “Selezione volontari SC” ci sono tutte le informazioni e la possibilità di leggere e scaricare il bando. Per ricevere informazioni, telefonare ai numeri 0187.25571 oppure 331.6396974, oppure rivolgersi dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 16 alla sede di via Cadorna 24, terzo piano, alla Spezia.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Diocesi

Il vescovo ha subito telefonato al parroco per verificare l'accaduto, chiedendo di evitare esternazioni personali in merito ad argomenti di tale importanza e urgenza sociale e sanitaria. Leggi tutto
Diocesi
Un’edizione “minore”, ma a suo modo preziosa della festa di Avvenire Leggi tutto
Diocesi

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa