Novità per il rinnovo degli abbonamenti annuali 2021 per la musica d’ambiente

La comunicazione di Confesercenti La Spezia

Lunedì, 08 Marzo 2021 15:59

Confesercenti La Spezia comunica a tutti gli interessati le ultime novità in materia di rinnovo degli abbonamenti annuali 2021 per la musica d’ambiente e ricorda a tutti gli operatori che i nostri associati, come da convenzione in essere, hanno diritto ad una significativa riduzione dell’importo oltre quello previsto dalla Siae.


La Direzione SIAE, dopo la proroga al 30 Aprile per il rinnovo degli abbonamenti annuali consapevole della perdurante situazione di crisi legata al Covid-19, ha assunto nuove decisioni a sostegno degli utilizzatori. E’ riconosciuta una riduzione forfettaria del 32.5% come lo scorso anno.


Per il settore alberghiero ed extra alberghiero il termine di rinnovo degli abbonamenti per è differito al 30 giugno 2021. Inoltre per i soli abbonamenti annuali, in presenza di una comunicazione inviata al Comune, da cui emerga la sospensione totale dell’attività, l’abbonamento sarà calcolato (metodo analitico) con riferimento ai mesi dalla riapertura fino alla fine dell’anno solare (con calcolo per intero delle frazioni di mensilità ai fini del pagamento)- Tale modalità è alternativa alla riduzione forfetaria prevista ed il conteggio dei ratei mensili sarà effettuato sulla tariffa annuale standard.


Per i pubblici esercizi con somministrazione di alimenti e bevande il termine di rinnovo degli abbonamenti annuali per è differito al 30 giugno 2021. Inoltre è riconosciuta una riduzione del 15% dell’importo per diritto d’autore.


Per le categorie come artigiani, negozi di abbigliamento, centri commerciali, parrucchieri, ecc. il termine di rinnovo è sempre differito al 30 giugno 2021. È riconosciuta una riduzione del 5% dell’importo per diritto d’autore.
Per le attività di rivendita di generi alimentari (sia nella distribuzione tradizionale che nella GDO), anche se commercializzati insieme ad altre tipologie merceologiche (in empori, supermercati, ipermercati, ecc.) il termine di pagamento rimane fissato al 30 aprile e non sono previste riduzioni.


Infine per attività come palestre, piscine, circoli ricreativi e le altre attività per le quali i provvedimenti per il contenimento della diffusione del covid hanno disposto la chiusura sull’intero territorio nazionale, l’importo dell’abbonamento sarà calcolato sulle mensilità intercorrenti dalla cessazione dei divieti fino alla fine dell’anno solare, conteggiato secondo le tariffe standard.


Per informazioni in merito le sedi Confesercenti della Spezia, di Sarzana e Lerici sono a vostra disposizione.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Confesercenti La Spezia

Da oggi via alla raccolta firme online su quattro temi: sostegni alle imprese, fiscalità, accesso al credito e riaperture. Leggi tutto
Confesercenti La Spezia
Partirà anche una raccolta firme per una petizione online a supporto delle proposte della Confesercenti. Leggi tutto
Confesercenti La Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa