Follonica-Sarzana per "un mercoledì da leoni", è in gioco il quarto posto

Ai rossoneri basterebbe un solo punto per la matematica storica quarta piazza.

Martedì, 06 Aprile 2021 19:17
Francisco Ipinazar in azione contro il Grosseto Francisco Ipinazar in azione contro il Grosseto Foto di Mimmo Casaburi

Dopo la pausa nel weekend pasquale, si ritorna in pista con gli ultimi 100 minuti della stagione regolare 2020-2021. E' uno scontro tra titani in questa stagione, tra la quinta e la quarta in classifica, frutto di due percorsi quasi speculari ma opposti. Sono tra le migliori cinque del 2021 e, nelle ultime quattro gare, cioè da inizio febbraio, sono tra le prime quattro: Follonica, Trissino e Monza sono a 10 punti, Sarzana 9, Forte 8 e Lodi 7. In sintesi, sono due tra le squadre più in forma e si affronteranno in anticipo per blindare le proprie posizioni. Molto probabilmente sarà solo l'antipasto di quello che dovranno giocarsi tra un mese nei Quarti di Finale e quindi la quarta posizione è appetibile perchè vorrebbe dire una gara in più in casa.

Ai rossoneri basterebbe un solo punto per la matematica storica quarta piazza, per il Galileo Follonica sarà l'ultima possibilità per cercare di avvicinarsi, ben conscia che nell'ultima giornata avrà lo scontro diretto con un'altra delle squadre più in forma del campionato, il Trissino, mentre il Credit Agricole ospiterà in casa il Monza.

Due formazioni non scontate, con due difese tra le più blindate nell'ultimo periodo e due attacchi che hanno in Marco Pagnini e Francesco Rossi i massimi realizzatori, 31 e 27 rispettivamente. La fantasia non manca nelle due panchine dei due ex "Galacticos", Alessandro Bertolucci e Sergio Silva, ma dovranno trovare i punti di realizzazione giusti per colpire l'avversario. La formazione di Sergio Silva è una delle squadre più attrezzate della serie A1, nel 2021, la Galileo ha perso soltanto contro Lodi nel recupero della 7’ giornata (ma si è poi rifatto pareggiando al PalaCastellotti al ritorno) e contro il Forte dei Marmi. Per il resto solo vittorie, qualche pareggio e prestazioni costantemente ad altissimo livello. A questo va aggiunta la qualificazione alla Final Four di Coppa Italia ottenuta in trasferta ai danni del Valdagno. Una squadra con una sua impronta ben precisa, in cui si nota la mano del tecnico.

La bravura di Silva è stato l’uso intelligente di tutti gli uomini a disposizione, alcuni dei quali giovanissimi e sostanzialmente alla prima stagione da protagonisti in serie A1. I successi nel girone di ritorno dei maremmani comunque non arrivano per caso la società aveva condotto in estate una campagna acquisti mirata a stabilirsi nei piani alti della classifica, la conferma dell’ossatura ormai storica e l’arrivo di un “top player”, come l’Argentino Fernando Montigel e del portiere della Nazionale Italiana Leonardo Barozzi, ambedue provenienti dal CGC Viareggio.

Una squadra prima affidata ad Enrico Mariotti e poi ad agosto la virata sul portoghese Sergio Silva. La partita di mercoledì sera sarà per Credit Agricole molto difficile, i rossoneri non fanno punti a Follonica da 26-01-2013, primo anno della gestione Cupisti quando vinsero al Capannino con il punteggio di 4 a 3. Ma il Sarzana della terza stagione della gestione Bertolucci ha già dimostrato che i limiti sono fatti per essere superati, di essere forte, di essere un’ottima squadra e che ha la possibilità di fare risultato dovunque e contro chiunque. Il Presidente Corona teme i maremmani “Il Follonica è una grande squadra e se fosse partita così da inizio stagione si troverebbe nelle primissime posizioni. – dice il Presidente Corona – Sarà una trasferta difficile e ci vorranno concentrazione e spirito di sacrificio contro una squadra che gioca un buonissimo hockey e che ha qualità importanti.

Sarà un impegno duro, ne siamo coscienti. Noi li affrontiamo con la consapevolezza che quello di sabato sera è un altro test che può saggiare la maturità del nostro gruppo – prosegue Corona –riuscire a fare un punto contro i toscani ci regalerebbe matematicamente il quarto posto e questo per noi sarebbe un traguardo storico, un sogno, qualcosa di inimmaginabile ad inizio stagione. Contro i toscani non sarà facile avremmo di fronte una squadra forte, costruita per lottare per il terzo, quarto o quinto posto. Una formazione con grandi qualità, con giocatori che esprimono un buonissimo hockey.

Abbiamo 48 punti in classifica, abbiamo la seconda difesa del campionato, abbiamo battuto tutti i record possibili – conclude il Presidente – e alla squadra voglio dire grazie e voglio regalare il mio entusiasmo. Farò di tutto in questa vigilia per trasmettere tranquillità alla squadra perché lo merita. Sarà un mese di Aprile intenso di impegni, noi dobbiamo giocare sereni partita dopo partita e come dico sempre piedi ben saldi a terra e il cuore sempre oltre l’ostacolo”. Fa eco al Presidente mister Bertolucci “Sarà una partita fisicamente dura, affrontiamo una squadra ben allenata, ben organizzata. Sappiamo che sarà una partita complicata ma nello stesso ci siamo allenati molto bene in questa settimana per affrontare un match di questo genere” Certo a Silva non mancano atleti di primissimo ordine.

A partire dal portiere della nazionale Leonardo Barozzi (1987) e dell'argentino Fernando Montigel (1986), entrambi arrivati dal CGC Viareggio in estate. In squadra ci sono altri due elementi della nazionale italiana gli esterni Davide Banini (1995) e Marco Pagnini (1989) (25 reti per il primo e 30 per il secondo). Francesco Banini (2002) giovane di grandissima prospettiva e il capitano Federico Pagnini (1991,) ossatura questa che dà solidità ed esperienza alla squadra consentendo con sempre maggiore frequenza gli inserimenti di giovani del vivaio biancoazzurro come Serse Cabella (2001) e Oscar Bonarelli (2002). Chiudono la rosa Luca Esposto (1999) e Mattia Piro (2003) che si alternano nel roster, mentre l'ex titolare Giovanni Menichetti (1990) è indubbiamente un secondo portiere di lusso.

I precedenti tra Impredil Follonica e Credit Agricole Sarzana sono ventitre e riguardano le dodici stagioni in serie A1, con quattordici vittorie per i biancazzurri toscani, sei per i rossoneri e tre pareggi. Oltre alla vittoria dei rossoneri conquistata in Coppa Italia a Trissino due stagioni orsono all’ over time con il punteggio di 4 a 3. Il bilancio a Follonica pende tutto a favore dei maremmani: 9 vittorie del Follonica, 0 pareggi, 2 vittorie del Sarzana. All'andata, prima di Natale, s'imposero i rossoneri grazie al gol decisivo di Joan Galbas (3-2) a 3 minuti dal termine, dopo 50 minuti di gioco tiratissimi. Decisivi anche i due gol di Rossi, mentre per i maremmani a segno Davide Banini e Marco Pagnini.

SI GIOCA:

Mercoledì 7 Aprile 2021 - ore 20:45 - PalaArmeni di Follonica (GR)

GALILEO FOLLONICA - CREDIT AGRICOLE SARZANA

Arbitri: Joseph Silecchia di Giovinazzo (BA) e Franesco Stallone di Giovinazzo (BA)

DIRETTA FISRTV http://bit.ly/hpserieA1-folxsar - Commento di Enrico Giovannelli e Maurizio Ceccarelli

Collegamento in DIRETTA dalle ore 20:30

DIRETTA MSCHANNEL - canale 814 di Sky

DIRETTA MSSPORT - Digitale Terrestre - Liguria: Canale 684, Toscana: Canale 650.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Hockey Sarzana

Qualificati con due turni d'anticipo. Leggi tutto
Hockey Sarzana
Quattordici i precedenti tra Team Service Car Monza e Credit Agricole Sarzana. Leggi tutto
Hockey Sarzana

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa