Stampa questa pagina

"La Uil Liguria è al fianco dei giornalisti nella battaglia per un'informazione libera, plurale e al servizio dei cittadini"

Piena adesione alla mobilitazione di martedì 1 giugno a Genova indetta dall'Associazione Ligure dei Giornalisti e dall'Ordine dei giornalisti della Liguria.

Venerdì, 28 Maggio 2021 18:30

La Uil Liguria aderisce alla protesta dell'Associazione Ligure dei giornalisti e dell'Ordine dei giornalisti della Liguria indetta per martedì primo giugno sotto la sede della prefettura di Genova, a sostegno di un'informazione libera, plurale e al servizio dei cittadini.

Negli ultimi cinque anni il settore dell'editoria ha perso 5 mila posti di lavoro, per questa ragione il lavoro resta ancora lo strumento più efficace, insieme alla dignità e alla libertà di espressione, per la salvaguardia del settore. "È importante continuare a fare leva su responsabilità, solidarietà, coesione sociale e verità per salvaguardare il comparto dell'informazione che, da tanti anni, sta subendo molteplici attacchi – dichiara Mario Ghini, segretario generale Uil Liguria – Anche la Uil della Liguria si unisce alle richieste dei giornalisti che chiedono con forza provvedimenti urgenti a tutela della dignità e dei diritti dei precari dell'informazione.

Chiediamo che venga promosso il pluralismo anche contro l'arroganza dei colossi multinazionali che approfittano del lavoro giornalistico e ne dispongono senza rifondere un centesimo di quanto lucrato. Va restituita dignità anche alla missione della televisione pubblica, che deve essere al servizio dei cittadini e non dei partiti". Purtroppo anche secondo la Uil Liguria il Piano nazionale di ripresa e resilienza non offre l'attenzione necessaria ad un comparto importante e fondamentale per formare un'opinione pubblica consapevole.

In questi anni la Uil Liguria è sempre stata accanto alle rivendicazioni dei giornalisti che, anche sul territorio, soffrono la crisi dell'editoria e ne pagano il prezzo con un lavoro sempre più precario e svalutato. "Riforme e risorse, quindi, sono più che mai necessarie per rilanciare un settore che sta a cuore a tutto il Paese", chiude Ghini.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...
UIL

Via Aulo Flacco Persio, 35
19121 La Spezia

Tel. 0187738956
Email: csplaspezia@uil.it

 

www.uillaspezia.it/

Ultimi da UIL

Il segretario generale Uil Liguria replica a Toti sull’impegno del sindacato sulla campagna vaccinale. Leggi tutto
UIL
Secondo Riccardo Serri, segretario generale Uiltucs Liguria, bisogna creare le condizioni strutturali per un turismo non stagionale e lavoro di qualità. Leggi tutto
UIL

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa