Apicoltura, vice presidente Piana: "chiesto stato di calamità naturale per gelate di aprile"

Passi avanti nel sostegno dell'Agricoltura.

Venerdì, 16 Luglio 2021 17:44

La Giunta regionale, su proposta del vice presidente di Regione Liguria con delega all'Agricoltura Alessandro Piana, ha approvato la richiesta di riconoscimento dello stato di calamità naturale al Ministero delle Politiche agricole e forestali per sostenere l'apicoltura ligure e le coltivazioni dei piccoli frutti, ugualmente penalizzate dalle avversità climatiche di quest'anno.

"Sono già intervenuto nella Commissione Politiche Agricole - spiega il vice presidente Alessandro Piana- per tutelare le produzioni vegetali e apistiche delle nostre aziende che hanno subito ingenti danni a seguito delle gelate eccezionali del mese di aprile, con cali in media superiori al 30% della produzione e picchi ben più pesanti. Molti apicoltori hanno anche dovuto nutrire artificialmente gli insetti per evitare morie, aggiungendo costi alle mancate entrate.

E' importante quindi che il Governo abbia considerato la nostra richiesta danni sostenendo economicamente gli apicoltori e siamo in attesa di poter ufficializzare la cifra esatta, ma possiamo già annunciarne la congruità con le richieste del territorio" .

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...
Regione Liguria

Piazza De Ferrari, 1
16121 Genova
tel. +39 010 54851

 

www.regione.liguria.it

Ultimi da Regione Liguria

Ancora il presidente della Regione Giovanni Toti: "Il numero dei vaccini effettuati sale mentre Rt scende ancora". Leggi tutto
Regione Liguria
Prosegue il presidente Giovanni toti: "Avanti tutta con la campagna vaccinale". Leggi tutto
Regione Liguria

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa