Sarzana, al via il nuovo sistema di raccolta dei rifiuti: più flessibilità e opportunità di smaltimento per i cittadini

 Centro Storico: più decoro e addio al porta a porta. Ecoisole anche nei quartieri per integrare l'attuale sistema di conferimento dei rifiuti 

Mercoledì, 13 Ottobre 2021 14:54

Lunedì prossimo, 18 ottobre, a Sarzana prenderà il via la rivoluzione del nuovo piano per la raccolta dei rifiuti che accrescerà flessibilità e opportunità a disposizione dei cittadini per lo smaltimento della spazzatura. Le famiglie, in questi giorni, tramite lettera riceveranno tutte le informazioni necessarie per usufruire del nuovo sistema di raccolta rifiuti. A partire dai residenti del centro storico dove saranno tre le “EcoIsole” che verranno collocate immediatamente all'esterno del centro cittadino e che, dopo un breve periodo di affiancamento, sostituiranno il sistema di raccolta porta a porta che cesserà la sua funzione il 31 ottobre.

In centro rimarrà attivo unicamente il servizio di raccolta del cartone con le stesse modalità già in essere. Il nuovo sistema di raccolta dei rifiuti subirà dunque una profonda trasformazione all'insegna del miglioramento del servizio, della pulizia e del decoro urbano. Anche nei quartieri arriveranno le isole zonali che andranno a integrare il sistema in atto e che vedranno l'avvio del servizio di raccolta su 9 postazioni di contenitori ciascuna delle quali per 5 frazioni merceologiche: oltre a mantenere il tradizionale servizio del porta a porta i cittadini potranno quindi conferire in qualsiasi momento nell'isola zonale più vicina. A Falcinello una nuova ecoisola più decorosa, pulita e controllata sostituirà gli attuali contenitori.

Tutte le postazioni saranno oggetto di servizio di mantenimento, pulizia e controllo; prevista la rimozione manuale di eventuali sacchetti abbandonati e l'avvio del sistema di rilevamento degli accessi con le ecoisole che saranno videosorvegliate. Per l'accesso alle EcoIsole sarà necessario disporre di card personale. I cittadini residenti del centro storico e nella frazione di Falcinello troveranno la card allegata direttamente all'informativa che verrà recapitata presso la propria abitazione, mentre tutti gli altri potranno richiederla al nuovo sportello Iren in via XX settembre, aperto la scorsa estate, dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle 13.30 e il sabato dalla 8.30 alle 12.30.

Prevista anche un'app gratuita da scaricare sul cellulare grazie alla quale è possibile individuare i siti di posizionamento delle ecoisole che saranno indicati anche sul sito www.acamambiente.com  Non solo. All'interno del nuovo sistema ormai prossimo a partire è previsto anche un potenziamento dei servizi di pulizia e spazzamento, oltre alla presa in servizio delle guardie ecologiche per constratare il fenomeno dell'abbandono dei rifiuti. Dunque tolleranza zero nei confronti di coloro che, mostrando scarso senso civico, continuano ad abbandonare i rifiuti.

A questo proposito si ricorda che il servizio di smaltimento ingombranti è completamente gratuito e resta fruibile con prenotazione al numero verde 800 48 77 11 (dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle 18 e sabato dalle ore 8 alle 13). Al fine di migliorare la pulizia e il decoro cittadino, si ricorda infine che l'Amministrazione comunale ha previsto la messa in posa di cestini gettacarte: ben 137 in più, che con la sostituzione dei 53 già installati e danneggiati arriveranno a 190. Ulteriori 40 saranno destinati alla raccolta differenziata e altrettanti cestini singoli, più ampi e più alti, saranno posizionati in zone individuate ad hoc. Infine, 35 contenitori saranno dedicati alla raccolta delle deiezioni canine.

“La prossima settimana partirà il nuovo piano per lo smaltimento dei rifiuti che la città merita e che aspettava da tempo - dichiara il sindaco Cristina Ponzanelli - . In un'ottica continua di promozione e rispetto delle nostre bellezze il nostro centro storico sarà più pulito e decoroso e capace di accrescere ulteriormente la sua attrattività nei confronti di visitatori e turisti. I cittadini potranno, in qualsiasi momento, conferire nelle vicine isole zonali, che saranno moderne e controllate. Nei quartieri resta in funzione il porta a porta affiancato dalle isole zonali che offrirà ai residenti delle frazioni la possibilità di usufruirne in base alle loro esigenze, evitando di dover aspettare il giorno stabilito per il conferimento. Proseguiamo con la pulizia e i controlli degli abbandoni affinchè la nostra città sia sempre più bella, frubile e attrattiva”.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...
Comune di Sarzana

Palazzo Comunale
Piazza Matteotti, 1
19038 Sarzana(SP)
Tel. 01876141

E-mail: ufficio.stampa@comunesarzana.gov.it

 

www.comunesarzana.gov.it/

Ultimi da Comune di Sarzana

Per la realizzazione di interventi volti a sostenere il rientro e la permanenza a domicilio, a seguito di ricovero ospedaliero, di persone anziane o non autosufficienti o in condizioni di… Leggi tutto
Comune di Sarzana
L'assessore Roberto Italiani: ""Abbiamo evitato l'aumento della Tari che per molti è addirittura scesa". Leggi tutto
Comune di Sarzana

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa