Stampa questa pagina

Legambiente: "Bene il pronunciamento del TAR Liguria sull’ampliamento dell’Oasi di Marinella"

“Invitiamo ora tutti i soggetti interessati a collaborare per la migliore gestione di questo patrimonio naturalistica"

Venerdì, 15 Ottobre 2021 13:11


Erano ricorse al TAR per chiedere l’annullamento del provvedimento di Regione Liguria che ampliava l’Oasi di protezione faunistica “Marinella” le principali associazioni venatorie spezzine, e ne sono uscite sconfitte.
“Fondamentale questo pronunciamento del TAR – afferma Legambiente -: si tratta di un’area unica in Liguria per l’importanza degli ambienti umidi e delle specie vegetali e anfibie che ospita, come dimostrato dalla sua inclusione nella Zona Speciale di
Conservazione “Piana del Magra”. É anche un sito utilizzato dall’avifauna migratoria che sicuramente risulta fortemente danneggiata dalla pratica venatoria”.


E non si deve intendere come un provvedimento punitivo nei confronti dei cacciatori, sottolinea l’associazione ambientalista: “Queste Oasi sono previste nel Piano venatorio regionale proprio per tutelare aree particolarmente vocate, i cui benefici poi ricadono sull’intorno in qualità di ricchezza in specie e più in generale di equilibrio ecologico”.


“Invitiamo ora – conclude Legambiente - tutti i soggetti interessati, a partire dall’ente gestore della ZSC (il Parco di Montemarcello Magra-Vara), i comuni di Luni e Sarzana, l’Ambito Territoriale Caccia, i proprietari dei terreni, le associazioni ambientaliste e quelle venatorie, a collaborare per la migliore gestione di questo patrimonio naturalistico, i cui problemi vanno ben oltre la semplice classificazione riconosciuta dalla normativa di settore. A partire dalla qualità delle acque immesse dai depuratori presenti in zona”.


Legambiente Circolo Val di Magra
Legambiente Circolo di Lerici
Legambiente Circolo La Spezia

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Legambiente

E la possibilità di effettuare almeno tre incontri. Leggi tutto
Legambiente
Secondo l'associazione ambientalista c'erano tutti gli elementi per chiedere almeno un approfondimento dell'istruttoria. Leggi tutto
Legambiente

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa