Sold-out per Gamma Innovation Sarzana – Gds Forte dei Marmi, mercoledi’ al centro polivalente

Il presidente Maurizio Corona: "Aspettiamo il Forte dei Marmi per giocarci le nostre carte a viso aperto".

Martedì, 26 Ottobre 2021 17:05

“Impossibile non è una regola, è una sfida” dice il Presidente Maurizio Corona ma è anche quello che si aspettano i tifosi rossoneri da capitan Borsi e i suoi compagni, consci che sarà la classica partita “Davide contro Golia”, dove Gamma Innovation dovrà affrontare il “gigante” Forte dei Marmi.

La squadra toscana, grande favorita di questo campionato, è una squadra fortissima in ogni reparto, ed è la grandissima favorita della stagione ed ha già vinto il primo trofeo stagionale alzando al cielo la Supercoppa Italiana. Gamma Innovation sogna l’impresa contro la big principe del torneo e la bolgia del vecchio mercato dovrà essere il sesto uomo in pista della formazione di Mirko Bertolucci. La sfida tra i rossoneri e i rossoblù è una di quelle gare da non perdere.

Il catino del PalaTerzi ospita il Forte dei Marmi, in uno scontro tra vicini di casa che ha sempre riservato batticuori ed emozioni. I versiliesi hanno spesso sofferto nella vicina Liguria, ma arrivano da due pareggi ed una vittoria, imbattuti come Follonica e Trissino. Uno scontro di due squadre tecnicamente diverse, partite con obbiettivi diversi, ma in questa prima parte di stagione sono alla pari, distanti un solo punto.

“Aspettiamo il Forte dei Marmi per giocarci le nostre carte a viso aperto e sognando di ripetere le sfide delle tre ultime stagioni, ma anche consapevoli di trovarci di fronte alla formazione super favorita di questo campionato – dichiara il presidente Maurizio Corona – una cosa però deve essere chiara – continua Corona - non dobbiamo scendere in pista a fare la parte della vittima predestinata, è l’unica cosa che chiederò ai mie ragazzi fiducioso che la mia squadra nelle ultime stagioni mi ha insegnato che niente è impossibile.

Certo la squadra di Orlandi, anche se ha compiuto alcuni passi falsi, è comunque ancora imbattuta in campionato; la vittoria in Super Coppa con un perentorio 5 a 1 a Lodi la dice lunga sul valore del Forte dei Marmi, però noi li aspettiamo per giocarcela. Il Forte dei Marmi è una squadra collaudata ormai da qualche anno, che in estate ha inserito due top-player di caratura mondiale - conclude il presidente Corona – i giocatori sanno sempre cosa fare in pista e hanno individualità di altissimo livello come Pedro Gil, Illuzzi, Casas e Gnata solo per citarne qualc, una formazione quella versiliese che solo al pensiero mi mette veramente tanta paura ma comunque sono certo che onoreremo la sfida e venderemo cara la pelle.

Mister Bertolucci gli fa eco – Partita difficilissima quella di domani sera ma allo stesso tempo molto stimolante. Davanti avremo la società con il budget più alto in A1 e piena di grandi giocatori. Ma noi siamo pronti veniamo da due ottime partite ed il morale è alto, potremo contare su un palazzetto pieno ed il supporto della nostra gente. Vogliamo i tre punti e siamo convinti di poterli prendere. Vincere vorrebbe dire fare un salto avanti e girare alla sosta in ottima posizione.

Siamo pronti per questa grande sfida.” La novità più importante del GDS Impianti Forte dei Marmi, già vincitore, come ricordato, della Supercoppa italiana ad inizio stagione nella doppia finale contro il Lodi, è l’arrivo in estate di un importante sponsor che ha rivoluzionato totalmente la propria rosa. E così ecco l’arrivo dallo Sportin Lisbona di Pedro Gil, grande ritorno in rossoblù, e dal Lodi Illuzzi, la ciliegina sulla torta, per una squadra che vorrà riprendersi lo scudetto perso nella finale della scorsa stagione proprio contro il Lodi.

Sono sei i giocatori confermati, i due portieri Riccardo Gnata e Leonardo Bertozzi, i due spagnoli Xavi Rubio e Marti Casas e i due talenti locali Giacomo Maremmani e Lorenzo Giovannetti. Anche Elia Cinquini ritorna in rossoblu, dopo l’esperienza a Lodi, mentre il materano ed ex rossonero Sergio Festa, ultima stagione a Bassano, è il jolly in attacco che conta personalità di primo livello nel panorama europeo. Obiettivi dichiarati Scudetto e Coppa. Mister Alberto Orlandi ha il compito di dover gestire uno spogliatoio con tanti giocatori importanti che in carriera hanno vinto molto.

E' già il quarto anno che questo scontro tra "vicini" di casa avviene nelle prime giornate del Campionato e tutte a Sarzana: nei tre precedenti due vittorie dei rossoneri ed un pareggio, mentre fuori dal Vecchio Mercato due vittorie dei rossoblu ed un pareggio. Dal 2017 gli scontri sono praticamente alla pari per una sfida piuttosto serrata.

I sarzanesi hanno espugnato la pista di Correggio e hanno vinto in Europa in Francia per un gol di Najera nel finale, ed il Forte ha esultato per la prima volta in casa. Due i "non attaccanti" con 5 reti, Illuzzi e Joan Galbas, difensori di ruolo ma che si trasformano in ali vincenti. I precedenti tra Forte dei Marmi e Credit Agricole Sarzana sono ventinove in serie A1 e quattro serie A2. Nelle quattro sfide in serie A2 due vittorie per i rossoneri, una vittoria fortemarmina, ed un pareggio; in serie A1 diciotto vittorie toscane, sette per i liguri e quattro pareggi.

Due anche le sfide di Coppa Italia in cui entrambi i successi portano la firma dei toscani. Il bilancio a Sarzana pende a favore dei rossoneri: 7 vittorie Sarzana, 1 pareggio, 6 vittorie del Forte dei Marmi, con quest’ultimi che non vincono a Sarzana in regular season dalla stagione 2016-17, 3-7.

La squadra rossonera si presenta a questa “serata di gala” al gran completo e galvanizzata dalla doppia vittoria in campionato a Correggio e in Eurolega a Coutras. La squadra sarzanese arriva a questa sfida conscia della forza degli avversari, ma anche coscia che giocando da Sarzana nulla è impossibile. Il match si giocherà mercoledì 27 alle 20.45 presso la pista “Centro Polivalente” di Sarzana. Arbitri: Matteo Galoppi di Follonica (GR) e Ulderico Barbarisi di Salerno Ausiliario: Matteo Righetti di Sarzana (SP). DIRETTA FISRTV http://bit.ly/hpserieA1-sarzxfort - Commento di Alessandro Grasso Peroni e Gabriele Buffoni

 

 

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Hockey Sarzana

Classe 2005, protagonista con la nazionale under 17 a Paredes della società Montecchio Precalcino aveva manifestato l’intenzione di fare un’esperienza fuori dal Veneto. Leggi tutto
Hockey Sarzana
Sarà lui a decidere, per questa stagione, se aggregarsi alla squadra di A1 o di A2. Leggi tutto
Hockey Sarzana

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa