ENEA: 30 anni di ricerca per l’ambiente e le scienze del mare

Il Centro Ricerche ENEA di Santa Teresa compie 30 anni, ma la storia di questo polo di eccellenza sulle scienze marine ebbe inizio nel 1958, quando fu costituito a Lerici il primo "Laboratorio per lo studio della contaminazione radioattiva del mare".

Lunedì, 14 Ottobre 2013 18:40

Nel corso degli anni il laboratorio ha cambiato diverse sedi, ampliando le proprie strutture e competenze. Oggi il Centro, che ospita anche l'Istituto di Scienze Marine del CNR, svolge attività di ricerca multidisciplinare, sviluppa metodologie e conoscenze per la gestione dell'ambiente marino, operando a livello internazionale e nazionale, ma ponendo particolare attenzione al territorio spezzino, in uno scenario di mutamenti legati allo sviluppo economico ed industriale.

 

Lunedì 21 ottobre a Pozzuolo di Lerici sarà illustrata la storia del Centro e l'evoluzione delle attività di oceanografia sperimentale finalizzate alla protezione degli ecosistemi, della biodiversità e alla gestione sostenibile delle risorse. Seguirà una tavola rotonda sulle prospettive del Centro e del sistema della Ricerca spezzino, con la partecipazione delle Istituzioni politiche nazionali e locali, degli Organismi di Ricerca e delle Autorità civili e militari coinvolte e presenti sul territorio.

PROGRAMMA

9.30 Welcome coffee

10.00 Saluti introduttivi

Giovanni Lelli, Commissario ENEA

Giuseppe Forlani, Prefetto della Spezia

Massimo Federici, Sindaco Comune della Spezia

Marco Caluri, Sindaco di Lerici

10.30 Il Centro di S. Teresa tra passato e futuro

Roberta Delfanti, ENEA

11.00 Tavola rotonda

Il Polo Spezzino per l'Oceanografia, le Tecnologie Marine e la Green Economy

Introduce: Giovanni Lelli, Commissario ENEA

Modera: Silvia Baglioni, Giornalista scientifica, La Repubblica

Partecipano (in ordine alfabetico)

Vittorio Alessandro, Presidente Parco Nazionale delle Cinque Terre

Claudio Burlando, Presidente Regione Liguria

Marino Fiasella, Commissario Provincia La Spezia

Lorenzo Forcieri, Presidente Distretto Ligure delle Tecnologie Marine

Stefano Gresta, Presidente Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia

Luigi Nicolais, Presidente Consiglio Nazionale delle Ricerche

Andrea Orlando, Ministro dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare

Dirk Tielbuerger, Direttore Centre for Maritime Research & Experimentation - NATO

Andrea Toscano, Ammiraglio Alto Tirreno

12.30 Dibattito conclusivo

13.00 Light lunch

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(1 Voto)
...

Ultimi da Parco Nazionale delle Cinque Terre

Nasce il tavolo operativo permanente dedicato all'agricoltura e alle nuove opportunità di sviluppo sostenibile per coniugare tutela e valorizzazione. Leggi tutto
Parco Nazionale delle Cinque Terre
Il Parco potenzia le squadre di manutentori per la cura quotidiana della rete sentieristica REL delle Cinque Terre. Leggi tutto
Parco Nazionale delle Cinque Terre

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa