Deiva Sviluppo convocata dal Prefetto, lavoratori senza stipendio da mesi In evidenza

Continuano le difficoltà della società partecipata dal Comune di Deiva Marina e a farne le spese, ancora una volta, sono i dipendenti senza stipendio da mesi.

Martedì, 10 Novembre 2015 11:02

 

La FP CGIL, con il suo rappresentante Giovanni Cargiolli, ha tentato una conciliazione dinanzi a S.E. il Prefetto per cercare di evitare decise azioni sindacali a tutela dei propri iscritti.

"Siamo tornati indietro di due anni – dice Cargiolli - quando ci hanno fatto credere che la costituzione della cooperativa Idrolevante avrebbe risolto definitivamente i problemi societari. La cosa assurda è che all'interno della cooperativa costituita dai dipendenti, e in quanto tale autorizzata dal Tribunale, non vi è neppure un dipendente di Deiva Sviluppo!! Gli ultimi due, unici a farne parte per un certo periodo, sono stati costretti a dimettersi recentemente."

Tuttavia Idrolevante continua a gestire il servizio idrico (non si capisce bene in quale forma), a percepirne gli incassi senza garantire lo stipendio ai dipendenti come sancito dagli accordi sindacali sottoscritti.

E' forte la preoccupazione e neppure le parole del Sindaco Gianluigi Troiano hanno contribuito a rassicurare i dipendenti, riunitisi in assemblea il giorno 22/10/2015.

Se aggiungiamo poi l'incertezza legata al futuro (partner esterno, situazione Idrolevante) è facile capire quale sia lo stato d'animo che pervade il personale tutto.

"Abbiamo deciso – conclude Cargiolli - di non accettare ulteriori ritardi nel pagamento degli stipendi attivando tutte le tutele necessarie, sia giudiziarie sia sindacali, atti ingiuntivi e astensioni dal lavoro come previsto dal CCNL. Non escludiamo anche il risarcimento quale danno degli obblighi assunti negli accordi sindacali del 08/05/2012 e del 31/01/2013."

I disagi si ripercuotono anche sugli utenti che non ricevono, ormai da mesi, le bollette del servizio idrico nonostante le rassicurazioni delle società e l'intervento dell'Ato Est spezzino.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(1 Voto)
...
CGIL

Via Bologna, 9

Tel.: +39 0187547111
Fax: +39 0187516799

www.cgillaspezia.it/

Ultimi da CGIL

Così si espongono le segreterie di Cgil, Fp Cgil, Spi Cgil. Leggi tutto
CGIL
Continua Lara Ghiglione, segretaria CGIL La Spezia: "Opera sia realizzata in tempi rapidi". Leggi tutto
CGIL

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa