Sindacati: topi nell’Agenzia delle Entrate, dichiarato lo stato di agitazione dei lavoratori In evidenza

Ancora una volta le scriventi Segreterie Provinciali sono costrette a denunciare la gravissima situazione igienico sanitaria nella quale versa la sede spezzina dell'Agenzia delle Entrate.

Domenica, 29 Novembre 2015 15:35


Grave situazione più volte denunciata nei mesi e negli anni scorsi, che in questi giorni è esponenzialmente peggiorata, anzi precipitata.
Il fondo, se di fondo si può chiamare, è stato toccato: topi sono stati visti scorrazzare negli uffici sede del front office e loro escrementi scoperti all'interno dei cassetti delle scrivanie dei dipendenti.

 


La questione relativa alla mancanza di sicurezza e salubrità dei locali sede dell'Agenzia delle Entrate della Spezia è stata da tempo abbondantemente portata all'attenzione dell'Amministrazione da parte delle OO.SS.


L'immobile sede dell'Agenzia versa in una situazione di sostanziale inadeguatezza.
Infatti nonostante tutte le preoccupazioni espresse durante gli incontri che si sono succeduti con l'Amministrazione, nonché rappresentate nelle lettere con essa intercorse, ad oggi, si è ancora in attesa della relazione sulla sicurezza strutturale dell'immobile.


Nella stessa zona del front office, le piogge hanno in passato più volte causato infiltrazioni di acqua.
E' stata ripetutamente denunciata la carenza di pulizia dei locali.


Gli annunciati lavori di installazione degli impianti di condizionamento non sono mai iniziati e, per alcuni piani dell'immobile, risulta non siano neppure stati previsti, con ovvi pesanti disagi per operatori ed utenti.


Questa situazione non è più accettabile; pertanto le scriventi OO.SS. hanno deciso di dichiarare lo stato di agitazione dei lavoratori.
Ovviamente già a partire da lunedì 30 Novembre i lavoratori che prestano servizio al front office non dovranno in modo assoluto operare in quei locali, sia per la tutela della propria salute, che per quella dei cittadini che avranno la necessità di recarvisi.


La situazione è precipitata e non certo per colpa dei dipendenti dell'Agenzia o delle OO.SS.
L'Amministrazione è pertanto diffidata dal prendere qualunque iniziativa che sia lesiva della salute e della dignità dei lavoratori interessati e degli utenti tutti.


La Spezia, li 29/11/2015


FP CGIL CISL FP UIL PA SALFI USB

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(1 Voto)
CGIL

Via Bologna, 9

Tel.: +39 0187547111
Fax: +39 0187516799

www.cgillaspezia.it/

Ultimi da CGIL

Comiti: "Viene meno l'integrazione tra servizi sociali e sociosanitari". Leggi tutto
CGIL
La nota di Daniele Lombardo e Luciana Tartarelli, rispettivamente Segretari di FP CGIL e FIALS della Spezia. Leggi tutto
CGIL

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa