Fondazione Manarola: barbatelle sui terreni strappati all'abbandono In evidenza

Terrazze secolari e nuove viti. La prima fase del progetto di recupero dei terrazzamenti si chiude con una mattinata dedicata ai bambini delle Scuole di Riomaggiore che hanno assistito alla piantumazione delle barbatelle.

Mercoledì, 08 Marzo 2017 09:26

Nuove barbatelle di bosco, albarola e vermentino hanno preso dimora questa mattina sulle fasce terrazzate strappate all'abbandono dalla Fondazione Manarola.

 

Il modo più bello di festeggiare la prima fase di un grande progetto di recupero, frutto della collaborazione tra la Fondazione Manarola, il Parco Nazionale delle Cinque Terre, Fondazione Cassa di Risparmio La Spezia, Caritas Diocesana, Confagricoltura, Confederazione Italiana Agricoltori, l'Agenzia Aesseffe e la comunità locale.

Quattro i fronti principali su cui ha insistito l'iniziativa: la lotta al dissesto idrogeologico attraverso il ripristino dei terrazzamenti che abbracciano il borgo; la rimessa in produzione di fasce abbandonate; la formazione e poi l'integrazione socio lavorativa di persone svantaggiate a supporto delle attività agricole dell'Area Protetta.

Un cerchio si chiude lanciando un ponte con le nuove generazioni chiamate a custodire questo patrimonio. Significativa la presenza durante la mattinata degli alunni delle classi I e II della Scuola Primaria di Riomaggiore, ospiti d'onore a cui è stata dedicata la piantumazione delle viti.

Maestro per un giorno Alessandro Crovara, il viticoltore manarolese che ha mostrato ai bambini tutte le fasi della coltivazione delle piantine sottolineando il valore e l'importanza del lavoro agricolo per il mantenimento del paesaggio delle Cinque Terre.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Parco Nazionale delle Cinque Terre

Il tratto REL n. 531, storica via di collegamento verticale tra Riomaggiore e Manarola, da oggi torna ad essere fruibile a seguito di interventi straordinari di recupero. Leggi tutto
Parco Nazionale delle Cinque Terre

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa