A Monterosso la campagna contro l’abbandono delle plastiche promossa dal Ministero In evidenza

Appuntamento sabato 25 Agosto al Molo dei Pescatori.

Mercoledì, 22 Agosto 2018 18:29

 

Il Comune di Monterosso è stato scelto per la Campagna estiva di Educazione Ambientale #Iosonoambiente, promossa dal Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, con la collaborazione del Comando Unità Forestali Ambientali e Agroalimentari, dell'Arma dei Carabinieri e la Guardia Costiera, prevista per sabato 25 agosto dalle ore 19 alle ore 21 nella zona anfiteatro del Molo capoluogo di Monterosso.

Tra i litorali italiani, individuati fra quelli aventi maggiore pregio e interesse naturalistico, è compreso quello delle Cinque Terre ed in particolare Monterosso al Mare.

Il Reparto Carabinieri Biodiversità di Lucca curerà l'allestimento del gazebo e, unitamente al personale militare della Stazione Carabinieri "Parco Cinque Terre" e della Capitaneria di Porto, illustrerà anche attraverso "giochi" interattivi la necessità di prevenire i fenomeni di inquinamento ambientale e gli incendi boschivi.

È fondamentale mettere in campo tutte le azioni possibili per scoraggiare l’utilizzo di plastica usa e getta e prendere maggiore consapevolezza della problematica così da sensibilizzare anche i più piccoli!


COSA POSSIAMO FARE NOI

- Non abbandonare la plastica sulle nostre spiagge e nei nostri mari

- Smaltire la plastica nella raccolta differenziata

- Eliminare l'uso di piatti e bicchieri di plastica monouso

- Usare una borraccia o una brocca di acqua di rubinetto

- Evitare dentifrici e scrub che possono contenere microplastiche

- Usare buste riutilizzabili per fare la spesa

- Evitare di acquistare alimenti avvolti in imballaggi di plastica

- Non usare pellicole di plastica per conservare il cibo, preferire contenitori riutilizzabili, meglio se in vetro

- Bandire, se possibile, le cannucce di plastica

- Privilegiare le fibre naturali rispetto a quelle artificiali

- Non pensare che la plastica sia necessaria: non è vero!


UN MARE DI PLASTICA!

Le materie plastiche sono le componenti principali (fino all’85%) dei rifiuti marini trovati lungo le coste, sulla superficie del mare e sul fondo dell'oceano.

I dati sono inquietanti: annualmente vengono prodotti a livello mondiale 300 milioni di tonnellate di materie plastiche, di cui almeno 8 milioni finiscono nell'oceano. Si tratta di una minaccia per le specie marine e gli ecosistemi, ma anche un rischio per la salute umana, con implicazioni significative su importanti settori economici come il turismo, la pesca, l'acquacoltura.

La quantità di rifiuti di plastica nei mari è purtroppo in continuo aumento.
Occorre dunque cambiare la rotta e correre ai ripari, diffondere tra le persone una consapevolezza dei gravi rischi a cui l’utilizzo indiscriminato di plastica e il suo abbandono in natura comportano per la salute nostra e quella del pianeta.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Download allegati:
Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...
Comune di Monterosso

Piazza Garibaldi, n. 35
19016 Monterosso al Mare (SP)
Tel: 0187 817525

 

www.comune.monterosso.sp.it

Ultimi da Comune di Monterosso

Migliorare l’offerta formativa ed i servizi offerti agli alunni rientra tra i compliti del Comune ed è un’attività di particolare rilevanza sociale. Leggi tutto
Comune di Monterosso
"Non troviamo alcuna ragione di proseguire con un orario ristretto, soprattutto in ottica di un’adozione del Green Pass, pensata proprio per una ripresa dei servizi alla persona" Leggi tutto
Comune di Monterosso

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa