Tarros, vittoria e primo posto matematico In evidenza

Netta e meritata affermazione contro il CUS Genova.

Domenica, 10 Marzo 2019 09:00

A due giornate dal termine della regular season, arriva il primo verdetto: lo Spezia Tarros vince il campionato di Serie C Silver ligure.

La certezza matematica si ha al termine del match-verità contro il CUS Genova. I bianconeri vincono e non solo, lo fanno convincendo tutti e dimostrandosi superiori agli universitari che, all'andata, al PalaSprint, avevano inflitto agli spezzini quella che finora è la loro unica sconfitta stagionale.

Sul difficile campo del CUS, la Tarros ha dato una grande prova non solo di tecnica e tattica, ma anche di maturità. Bel gioco ed anche testa; determinazione e concentrazione; agonismo e freddezza: i ragazzi di coach Padovan hanno messo sul parquet tutto quello che serviva.

“Una prova di maturità – ribadisce il coach – avevamo preparato bene la partita e i ragazzi hanno fatto tutto alla perfezione, tutto quello che ci eravamo detti ed avevamo provato lo hanno applicato. La nostra bravura è stata prima di tutto quella di non subire il gioco avversario, ma imporre il nostro. Bene in difesa, bene in attacco, davvero una bella partita, e senza dubbio non era facile”.

Molto soddisfatto anche il Presidente Danilo Caluri: “Un'ottima partita, non avrei potuto chiedere di più a nessuno. Vittoria meritatissima, che avrebbe potuto essere ancora più netta anche nel punteggio, sarebbe bastato qualche errore in meno dai tiri liberi. Ma è un “dettaglio” in una partita davvero ottima. Siamo stati gli unici in grado di battere il CUS in questo modo. Non posso che essere molto orgoglioso. Con due giornate di anticipo, abbiamo la certezza del primo posto in classifica, che è una soddisfazione per quanto fatto in tutta la stagione, e che significa anche avere le ultime partite in casa nella over season”.

Prima però, come detto, ci sono ancora due partite, che vedranno la Tarros imegnata contro Pegli e Tigullio.

Cus Genova - Spezia Basket Club Tarros: 74-95 (17-29; 36-58; 57-85)

Cus Genova: Bestagno 3, Vallefuoco S. 9, Bianco 2, Dufour 17, Vallefuoco N. 9, Mangione 5, Costacurta 2, Bertini 0, Ferraro 5, Sommariva 0, Zavaglio 10, Bedini 12.

Spezia Basket Club Tarros: Manzini 5, Coari 0, Kibildis 25, Fazio 7, Moretti 3, Garibotto 10, Petani C. 0, Pipolo 13, Steffanini 9, Suliauskas 23.

(foto di repertorio)

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Spezia Basket Club Tarros

I bianconeri saranno impegnati sul parquet della Virtus Siena. Leggi tutto
Spezia Basket Club Tarros
Dopo lo stop della scorsa settimana contro la capolista. Non ci sarà Suliauskas. Leggi tutto
Spezia Basket Club Tarros

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa