I Vigili del Fuoco della Spezia in visita a Sernano In evidenza

In questo paese i pompieri spezzini hanno operato dal 31 ottobre 2016 al 18 gennaio 2017 in occasione del sisma che colpì Marche, Abruzzo, Umbria e Lazio.

Sabato, 20 Luglio 2019 19:14

Una delegazione dei Vigili del Fuoco della Spezia si è recata, sabato 20 luglio, a Sarnano (MC).
In questo paese i pompieri spezzini hanno operato dal 31 ottobre 2016 al 18 gennaio 2017 in occasione del sisma che colpì Marche, Abruzzo, Umbria e Lazio.
In questo periodo la società Spezia Calcio si trova in ritiro precampionato proprio a Sarnano.
Alle ore 17.30 prima partita amichevole del ritiro contro la squadra locale.

Prima del fischio d'inizio, insieme alle due squadre schierate a centrocampo, anche i Vigili del Fuoco con la coppa trofeo del campionato "Alta Italia" vinta dalla compagine spezzina Vigili del Fuoco nella storica finale del 16 luglio di 75 anni fa allo stadio Arena di Milano e il sindaco di Sarnano.
Foto di rito e consegna dei gagliardetti del gruppo sportivo VF La Spezia ai capitani delle due squadre.

La visita dei pompieri spezzini racchiude ed esprime significati umani, sportivi, di solidarietà, di amicizia, di impegno e di sacrificio.
Il sindaco di Sarnano, Luca Piergentili, ha espresso grande soddisfazione per questa iniziativa e ha sentitamente ringraziato, per tramite di Vigili del Fuoco presenti a Sarnano, il Comandante dei pompieri spezzini Leonardo Bruni per la presenza di oggi e per l'opera prestata durante l'evento sismico.

Autore
Vota questo articolo
(1 Voto)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Esponente di sinistra della Democrazia Cristiana. Aveva 84 anni. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Vani i tentativi di salvargli la vita dopo l'incidente di qualche giorno fa. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa