Porto Venere, nuovo stop alla balneazione In evidenza

Per lo sversamento di liquami.

Mercoledì, 24 Luglio 2019 15:23
Stesso posto, problema simile. A distanza di meno di un mese, il sindaco di Porto Venere Matteo Cozzani ha dovuto emettere una nuova ordinanza urgente che vieta temporaneamente la balneazione nelle acque antistanti Olivo Ponte Ferrari e II Traversa Olivo, che comprendono gli stabilimenti balneari Sporting Beach e Le Terrazze di Porto Venere.

L'ordinanza è stata emanata oggi, 24 luglio, a seguito della segnalazione arrivata da alcuni bagnanti in merito alla sversamento di liquami in mare, verificata e confermata dal successivo sopralluogo della Polizia Locale. Immediato l'intervento di ACAM Acque per la riparazione del tratto di condotta occluso.
Questo potrebbe avere causato la perdita temporanea dei requisiti necessari per la balneabilità nei due specchi acquei menzionati.

Da qui l'ordinanza di divieto di balneazione, per "prevenire ogni possibile fonte di pericolo al fine della salvaguardia della pubblica salute".

 

In allegato l'ordinanza.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Download allegati:
Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

3 ricoverati in più all'ospedale San Bartolomeo di Sarzana. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Si tratta di un divieto e non di una raccomandazione. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa