Sapete qual è il borgo più bello della Lunigiana? In evidenza

Gli abitanti ne custodiscono il patrimonio di monumenti e memorie.

Mercoledì, 14 Agosto 2019 11:25
Ieri sera a Montereggio, alla presenza delle Istituzioni, si è svolta la premiazione del “Borgo più Bello della Lunigiana”, organizzato dalla piattaforma social “Bagnone nel Mondo Tuscany”.

Maurizio Veroni e Federico Palermitano, ideatori del Contest, hanno consegnato, in una gioiosa serata di festa, nelle mani di Elena Antoniotti e Ferruccio Giambiasi, una gigantografia raffigurante uno scorcio di Montereggio.
Nel corso della premiazione sono intervenuti Massimiliano Nencioni e Lorenzo Sola Rinfreschi.

Un’idea, nata dall’esigenza di fare conoscere la Lunigiana e il grande patrimonio di storia, arte, cultura, ambiente e tradizioni presente nei suoi piccoli borghi che rappresentano il fascino di un’Italia nascosta ai grandi movimenti turistici. Paesi che, a causa di una situazione di marginalità rispetto agli interessi economici che gravitano intorno al movimento turistico e commerciale, rischiano lo spopolamento ed il conseguente degrado.

Un borgo, quello di Montereggio, vivo e dinamico che si merita questa simbolica vittoria per l’amore che i montereggini dimostrano per la propria terra. Un amore che si manifesta nel senso civico dei suoi abitanti, nella loro capacità di avere saputo mantenere ciò che di materiale ed immateriale hanno ereditato e per tutte quelle attività che la Pro Loco e l’Associazione le Maestà di Montereggio realizzano per il mantenimento di un patrimonio fatto di monumenti e di memorie che altrimenti andrebbe irrimediabilmente perduto. Un paese che non viene proposto quale “paradiso per turisti” ma come un qualcosa che susciti curiosità nei visitatori che vanno alla ricerca di quelle atmosfere, di quegli odori e di quei sapori che fanno diventare “la tipicità” un modello di vita che vale la pena di “gustare” con tutti i sensi.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Coronavirus, ASL liguri in fase 4

Lunedì, 26 Ottobre 2020 21:39 comunicati-sanità
Aumentano i posti letto a media e bassa intensità di cura. Previste assunzioni di infermieri e medici. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
La chiamata d'aiuto dell'associazione spezzina, raccontata dai giovani associati. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa