Prima lancia in mare il cane, poi aggredisce i Carabinieri In evidenza

Denunciato un 50enne.

Lunedì, 19 Agosto 2019 16:42

Domenica 18 agosto, i Carabinieri di Porto Venere hanno denunciato un 50enne della provincia di Napoli per maltrattamento di animale, oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali aggravate.

 

L'uomo è stato notato a bordo di un natante al largo delle Grazie mentre lanciava in mare il proprio cane per poi recuperarlo tramite un mezzo marinaio, agganciandolo per il collare.

Contattati dalle persone presenti che avevano sentito i guaiti del cane, i militari sono intervenuti e l'uomo ha inveito contro di loro e ne ha colpito uno con una testata.

Al termine degli accertamenti di rito, il cinquantenne è stato denunciato a piede libero ed il cane posto sotto sequestro ed affidato a personale volontario del canile del Pezzino.


(Foto di archivio)

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

3 ricoverati in più all'ospedale San Bartolomeo di Sarzana. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Si tratta di un divieto e non di una raccomandazione. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa