La Pubblica Assistenza di Lerici compie 120 anni In evidenza

La cerimonia domenica 1 dicembre. 

Lunedì, 25 Novembre 2019 15:30

Nella mattinata di Domenica 1 Dicembre la Pubblica Assistenza Croce Rosso-Bianca di Lerici festeggerà il 120° anniversario della sua fondazione con una cerimonia presso il Teatro Astoria di Lerici. Nel corso dell’evento verrà anche presentato un libro di Enrico Calzolari sulla storia dell’Associazione ed inaugurata una mostra fotografica presso l’adiacente galleria pubblica “Padula”.

L’occasione costituisce un momento importante nella vita dell’Associazione, che ormai da tempo fa parte di quelle pubbliche assistenze pluricentenarie fondate nell’800 ed ancora pienamente operative, che concretamente rappresentano nel mondo di oggi i valori di libertà e democrazia espressi dal movimento che costituì questo genere di associazioni a partire dal 1860 in avanti.

Nel corso dell’evento, che inizierà alle 10,00, oltre all’accoglienza delle associazioni pubbliche assistenze consorelle provenienti da diversi territori di Liguria e Toscana e gli interventi delle autorità, sarà l’occasione per presentare al pubblico il libro della collana “Quaderni del Territorio” intitolato “Al servizio della comunità lericina – 36 anni di vita della squadra antincendi boschivi e 90 anni di interventi di protezione civile” scritto dal Prof.Enrico Calzolari, cultore della storia del territorio lericino e colonna portante della Pubblica Assistenza, di cui è oggi Presidente Onorario dopo averla sviluppata e guidata per diversi anni in passato. Il libro sarà successivamente posto in vendita al pubblico ed il ricavato andrà a beneficio dell’Associazione.

Le occasioni di festeggiamento continueranno alle 12,30 presso l’adiacente galleria pubblica “Padula” con l’inaugurazione della mostra fotografica “120 momenti di soccorso”, organizzata assieme al Circolo Fotografico Artimage di Lerici.
La mostra illustrerà in un percorso di 120 foto la storia del soccorso, della protezione civile e delle persone della Pubblica Assistenza nel passato e nel presente di oggi.
Nelle scorse settimane, infatti, diversi fotografi del Circolo, tra i quali anche un volontario stesso della P.A., hanno vissuto di persona la quotidianità dell’Associazione lericina, delle sue persone e dei suoi equipaggi per coglierne l’essenza attuale, da affiancare alle foto storiche del passato.

“Abbiamo pensato di festeggiare questo importante momento con due eventi-simbolo – dichiara Rodolfo Basadonne, attuale Presidente dell’Associazione – da un lato il contributo del nostro storico e amato Presidente Enrico Calzolari nell’illustrare col suo libro la storia dell’Associazione nelle sue attività di protezione civile a sostegno del territorio. Dall’altro lato vogliamo simboleggiare la nostra presenza da sempre costante tra la gente e lo facciamo mettendo in mostra le immagini che descrivono la nostra storia e la nostra essenza di oggi in un luogo pubblico per eccellenza, come la galleria che unisce i due lati del paese di Lerici.”

“Noi tutti tra gli attuali amministratori, volontari e dipendenti della P.A. Lerici – continua Basadonne – ci sentiamo felici ed estremamente orgogliosi di essere nell’Associazione in questo suo importante momento storico e ringraziamo tutti coloro che stanno contribuendo alla realizzazione della manifestazione, sia al nostro interno, sia l’Amministrazione Comunale che ci ha concesso il patrocinio, sia tutte le associazioni che collaborano con noi e naturalmente i benefattori che sostengono da sempre l’Associazione e che saranno presenti all’evento

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Nobili e Pecunia: "come è possibile tutto ciò? C'è una spiegazione: la mancanza totale di organizzazione" Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa