Caccia ai tramonti e ai reperti storici in Val di Vara In evidenza

Crescono nel Comune di Rocchetta le attività dell’Alpinismo Lento.

Lunedì, 06 Gennaio 2020 21:38

Nelle terre di Rocchetta di Vara, ove si sviluppa la cultura agricola connessa con i grani antichi e la castanicoltura, mentre cresce la collaborazione tra il Comune e l’associazione Mangia Trekking, aumentano le proposte di Alpinismo Lento. Iniziative che contribuiscono a richiamare l’attenzione su un territorio ricco di storia e di opportunità. Luoghi ideali per le attività outdoor, e dove un’enogastronomia tradizionale e di alta qualità rafforza sempre più il “turismo lento” territoriale.

Ultima iniziativa avviata nelle terre di Rocchetta di Vara, organizzata dalla pittrice Lidia Secco e dall’olimpionica Alessandra Borio, nel quadro del progetto Parchi di mare e dell'Appennino, ha riguardato la caccia ai bellissimi tramonti ed ai reperti storici. Infatti, il gruppo di amici ed amiche del Mangia Trekking, attraversando un lungo tratto montano tra i più panoramici sulle province di La Spezia e Massa Carrara, è andato a ritrovare e fotografare prima un cippo datato 1780, e poi degli splendidi tramonti laggiù sul mare.

Nel corso dell’iniziativa non è mancata neppure una ricca degustazione di prodotti tipici. Così i percorsi Verde Trekking (verde-natura) di Rocchetta di Vara continuano a caratterizzare l’incontaminatezza dei luoghi, e da lì, come servizio per tutte le strutture di ricezione turistica, concorrono fattivamente a promuovere a tutto campo l’importante immagine di tutta la vallata del Vara.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Gli accessi sono contingentati in base alla capienza dei musei, secondo nuovi orari di apertura. Un portale online dedicato consentirà la prenotazione della visita, in modo da evitare code e… Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Tessera di iscrizione annuale al FAI in omaggio per medici, infermieri e personale sanitario che visiteranno i Beni Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa