massardo kassamatis massardo kassamatis
TOTI SANSA MASSARDO SALVATORE CASSIMATIS
CHIAPPORI CARPI  VISIGALLI BENETTI RUSSO
350.327
242.533 15.177 5.645 1.164 3.319 536 1.071 2.711 1.432
 56.15%   38.87% 
  2.43% 0.90%
  0.19% 0.53%  0.09%  0.17%  0.43%  0.23% 

REGIONALI 2020

AGGIORNAMENTO IN TEMPO REALE 

Sarzana: riaperta ufficialmente la Biblioteca Niccolò V In evidenza

di Alessio Boi- Aveva subito importanti danneggiamenti dopo numerosi sisma nell'ultimo decennio. Dopo un'accurata ristrutturazione è pronta per riaccogliere cittadini e studiosi.

Sabato, 18 Gennaio 2020 16:12

"Non è mai stata del tutto chiusa, ma adesso riapre" così esordisce Don Franco Pagano durante la presentazione della riapertura ufficiale della biblioteca Niccolò V questa mattina, nel Salone del Seminario Vescovile. Sede di un patrimonio inestimabile di 160.000 volumi, alcuni di massima importanza, come diplomi di Papi e Imperatori, carte del periodo Napoleonico, ma molti riguardanti la popolazione anche dal 1600 in poi, che continua ad arricchirsi anno dopo anno, l'edificio in via Mascardi 93 presentava molti danneggiamenti a seguito di eventi sismici nell'ultimo decennio.

Ma è stata oggetto di restauri e recuperi, diretti dall'architetto Andrea Freggia, che ha illustrato oggi tutti i lavori eseguiti nella Biblioteca e nell'Archivio. "Studiosi, ricercatori, tesisti vengono anche da molto lontano per eseguire ricerche genealogiche sfogliando i numerosi documenti degli archivi- dichiara sempre Don Pagano, che ha introdotto la cerimonia, che è proseguita con interventi di carattere storico e artistico, oltre all'illustrazione dei lavori- questo patrimonio va conservato e ringrazio i volontari che dedicano il loro tempo e molta passione alla manutenzione dei documenti- poi aggiorna- da diversi anni è iniziata anche la digitalizzazione di atti, attestati e documenti".

La mattinata è proseguita con gli interventi di Renato Francesconi con " La Curia di Aulla al tempo di Napoleone", "Il Questionario Scarabelli. L'ultima fotografia di una grande Diocesi" di Giuseppina Mormandi e "Ipotesi di Restauro : S. Pietro Conflentu" di Stella Sanguinetti.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Nello spezzino il divario tra i due è molto più ridotto, intorno al 7% Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Dove brilla di più l'arancione? Dove ha vinto la coalizione giallorossa? Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa