Servizio di trasposto scolastico, Peracchini risponde ai sindacati In evidenza

"Condivido le preoccupazioni che i Sindacati mi hanno rappresentato"

Sabato, 18 Gennaio 2020 16:00

Ho ricevuto la nota delle Organizzazioni Sindacali del trasporto circa l’affidamento tramite gara dei servizi di trasporto scolastico da parte di alcuni Comuni del nostro territorio.
Innanzi tutto condivido le preoccupazioni che i Sindacati mi hanno rappresentato poiché, quando si utilizza il criterio del massimo ribasso sul prezzo per servizi che sono rivolti ai minori, il rischio assai concreto è che diminuiscano gli standard di sicurezza e che il personale impiegato venga utilizzato al limite.

Sto prendendo contatti con i colleghi Sindaci interessati affinché valutino, in alternativa alla gara, la facoltà di affidare il servizio di trasporto scolastico con lo strumento dell’In House alle medesime condizioni economiche poste. In questo senso ho altresì chiesto alla Regione che ha in carico per conto dei Comuni queste procedure di gara, la disponibilità a sospenderle o revocarle nel caso in cui questi stessi Comuni decidessero a favore dell'affidamento In House.

Ho chiesto ai vertici di Atc Esercizio di prendere contatto con i Comuni interessati affinché verifichino la possibilità di realizzare un progetto di gestione del servizio Scuolabus di alto profilo qualitativo e di tutela della sicurezza degli alunni, a condizioni economiche compatibili con le disponibilità dei Comuni e con i parametri economici individuati per le gare. Ho già attivato il Servizio TPL della Provincia e del Comune capoluogo chiedendo ai miei collaboratori di seguire con molta attenzione l'evoluzione di questa vicenda e di riferirmi costantemente.

Comuni e ATC Esercizio dobbiamo, tutti insieme, conseguire un punto di equilibrio tra condizioni economiche vantaggiose per i Comuni, qualità complessiva del trasporto e delle modalità lavorative del personale impiegato e, soprattutto, elevati standard di sicurezza per i ragazzi serviti. Ne va della continuità di servizio per l'Azienda e i suoi lavoratori e, pertanto, sono fermamente impegnato affinché sia cercata e applicata una soluzione positiva. Con impegno e buona volontà credo che questa soluzione a favore degli studenti serviti e delle nostre Amministrazioni possa essere certamente trovata

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Provincia della Spezia

"Per la prima volta da moltissimi anni l’Amministrazione Provinciale ha lavorato nella totale trasparenza e in piena condivisione con tutto il mondo della scuola" Leggi tutto
Provincia della Spezia
Lunedì 17 febbraio ci sarà un incontro per definire il cronoprogramma ed ascoltare le proposte prima del via ai lavori di adeguamento antisismico. Leggi tutto
Provincia della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa