Latitante spagnolo arrestato in centro: doveva scontare una pena di 2 anni In evidenza

Condannato per spaccio, porto abusivo di armi e resistenza a pubblico ufficiale.

Martedì, 21 Gennaio 2020 12:13

Nella giornata di ieri, lunedì 20 gennaio, nell’ambito degli intensificati servizi di controllo del territorio, gli agenti della Squadra Mobile hanno notato un individuo in atteggiamento sospetto nei pressi di un supermercato del centro città.

L'uomo è stato sottoposto a controllo e, dai successivi accertamenti, è risultato essere un cittadino spagnolo, 33enne, destinatario di un provvedimento di revoca di decreto di sospensione di ordine di carcerazione e ripristino dello stesso ordine, emesso dalla Procura della Repubblica presso il tribunale di Imperia il 14 gennaio scorso.

Gli agento lo hanno quindi condotto in Questura per il fotosegnalamento e gli atti di rito, al termine dei quali è stato portato nel carcere di Villa Andreino, dove dovrà scontare una pena di 1 anno, 4 mesi e 27 giorni di reclusione, oltre a 6 mesi di arresto, per un totale di 2 anni e 27 giorni, inflittagli a seguito di una serie di condanne per i reati di spaccio di sostanze stupefacenti, porto abusivo di armi o strumenti atti ad offendere e resistenza a pubblico ufficiale, commessi sul territorio nazionale dal 2002 al 2014.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Italiano torna a Trapani

Giovedì, 20 Febbraio 2020 20:00 ac-spezia-calcio
di Massimo Guerra - Vincenzo Italiano affronta la sua storia recente. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
L'intervento dei Vigili del Fuoco ha escluso perdite ingenti, ma i cittadini hanno lasciato gli appartamenti in attesa dei controlli tecnici. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa