Il Canaletto saluta Mario Iacopini, il ricordo di Melley In evidenza

Il consigliere comunale ricorda lo storico dirigente della Pgs Canaletto.

Martedì, 21 Gennaio 2020 16:46

"Ciao Mario. In una chiesa del Canaletto gremita da tanta gente del quartiere oggi si sono tenuti i funerali di una Persona davvero amata da tanti, una Persona seria e per bene: Mario Iacopini.

Mario è stato per tanti anni uni degli storici dirigenti della Pgs Canaletto, una realtà che negli anni ‘70 grazie al basket ma non solo ha favorito la crescita di un fenomeno di aggregazione sociale forse irripetibile.

In quel periodo l’oratorio del Canaletto visse un periodo in cui centinaia di bambini, ragazzi ed adulti frequentavano la palestra di via Palmaria per giocare a pallacanestro, divertirsi, gioire e soffrire, stare assieme genitori e figli, fare comunità come si dice ora.

Ho avuto il privilegio e la fortuna di aver fatto parte di quella comunità per una decina di anni, nel momento forse più fulgido dell’esperienza sportiva del mitico oratorio del Canaletto: e non posso dimenticare tutto ciò che Mario ha fatto per noi, insieme a Don Franco, Vittorio, Renzo, Giancarlo, Angelo, Nini, Massimo, mio padre Sergio ed a tante, tante altre splendide Persone di quella lunga stagione.

Stamattina giustamente Don Franco ha ricordato Mario proprio con queste parole: una Persona dedita agli altri, un esempio di pazienza ed educazione, un educatore laico sempre disponibile e presente che ha formato ai valori dello sport e del rispetto decine di ragazzi che sono diventati uomini e che oggi erano lì, in chiesa come me , per un ultimo caro ed affettuoso saluto a Mario.

Mario, come ha ricordato poi con belle e commosse parole il figlio Luca, si è sempre dedicato agli altri con generosità e senza tornaconto. È vero, è proprio vero. Per questo voglio ringraziarlo un’ultima volta e di tutto.

Grazie Mario, anzi grazie “don Mario” come ti abbiamo chiamato per anni e sempre con affetto in tanti ragazzi dello storico Canaletto basket di quegli anni. Sarai per sempre nei nostri cuori".

Guido Melley
Consigliere comunale

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Secondo appuntamento con il Carnevale spezzino. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa