Violenza agli infermieri: OPI Genova apre uno sportello di ascolto In evidenza

Dal 4 febbraio nella sede dell’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Genova ci sarà uno spazio per chi subisce maltrattamenti o abusi sul posto di lavoro.

Lunedì, 27 Gennaio 2020 21:35

 

Secondo una ricerca condotta dall’Università di Tor Vergata di Roma, ogni anno in Italia circa 5 mila infermieri subiscono violenze fisiche o verbali, il che significa circa 13-14 al giorno. L’89,6% degli infermieri è vittima di violenza fisica/verbale/telefonica o di molestie sessuali da parte dell’utenza sul luogo di lavoro. A far scattare il campanello d’allarme non soltanto episodi di violenza fisica, ma anche minacce, insulti o umiliazioni, fattori che rendono frustrante la vita lavorativa degli infermieri.

Per contrastare e prevenire questi episodi di violenza, l’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Genova inaugura lo Sportello di Ascolto Polifunzionale, uno spazio di dialogo e supporto dedicato agli infermieri iscritti all’Ordine, che aprirà ufficialmente martedì 4 febbraio 2020 nella sede di Piazza Dante 9/12.

«Lo sportello nasce come servizio di accoglienza e ascolto per i colleghi infermieri – spiega Alessandro Cataldo, infermiere nonché responsabile del progetto. Attraverso colloqui individuali, cerchiamo di prevenire e abbattere tutte le forme di disagio legate alla professione, favorendo i necessari interventi attraverso la messe in rete di collaborazione con esperti. Lo slogan scelto per questa iniziativa è “ Essere ascoltati fa bene”, perché attraverso l’ascolto e il dialogo spesso ci si sente meno soli e si può risolvere il problema».

Lo sportello sarà a disposizione di tutti gli infermieri che vogliono esporre un problema riguardante il proprio lavoro, che può essere di varia natura: dagli episodi di violenza e maltrattamenti da parte di pazienti o colleghi, alle situazioni di malessere sul luogo di lavoro, fino alle sindromi più comuni come burnout, mobbing, esaurimento o stress lavorativo.

A fornire supporto agli operatori sanitari ci saranno colleghi infermieri che nell’ultimo periodo hanno frequentato un Master di Counseling organizzato dall’Ordine degli Infermieri di Genova, percorso che ha formato 25 esperti in grado di garantire assistenza e supporto nei confronti di infermieri con problematiche di varia natura. «L’obiettivo di questo sportello è quello di ascoltare le persone rispetto a delle tematiche strettamente correlate all'esercizio della professione infermieristica – specifica Cataldo – L’intento è quello di supportare i colleghi che si trovano in un momento di difficoltà e di cercare insieme una soluzione. Lo sportello è “polifunzionale” perché non si rivolge soltanto agli aspetti legati alle difficoltà comunicative, ma anche a chi riscontra problemi diversi quali l’insoddisfazione economica lavorativa, la gestione di una partita iva o le diverse soluzioni contrattuali».

Durante il primo incontro, gli esperti accompagneranno gli infermieri nella ricerca delle risposte più adeguate, finalizzate al benessere e al sostegno della professione e della prevenzione del disagio. Verrà definito insieme un percorso consulenziale per la soluzione della problematica evidenziata e, a seconda del bisogno emerso, seguiranno eventuali altri incontri con esperti e/o componenti del Consiglio Direttivo dell’Ordine con i quali si potrà entrare nei dettagli per identificare specifiche risposte ai quesiti.

Inizialmente, lo sportello sarà aperto una volta alla settimana, il martedì, dalle 16 alle 18. Gli incontri, individuali e gratuiti, dovranno essere prenotati telefonando alla segreteria dell’Ordine negli orari di apertura al pubblico 010 590611 o mandando una mail al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
OPI Ordine Infermieri La Spezia

Via Paolo Emilio Taviani, 52
19125 La Spezia

Tel. 0187/575177

Email: segreteria@opi.laspezia.it

 

 

Ultimi da OPI Ordine Infermieri La Spezia

Alcuni dei vincitori hanno devoluto la cifra assegnata (da 100 a 250 euro) al Fondo di solidarietà per gli infermieri colpiti o uccisi dal Covid di FNOPI Leggi tutto
OPI Ordine Infermieri La Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa