Stampa questa pagina

Lerici, obbligo di dimora domiciliare per una famiglia proveniente da Codogno In evidenza

L'annuncio del sindaco di Lerici Leonardo Paoletti in un post Facebook.

Martedì, 25 Febbraio 2020 21:59

"Con ordinanza in data odierna ho disposto con effetto immediato e fino a tutto il 10 marzo 2020, in via provvisoria e precauzionale, l'obbligo di dimora domiciliare ai componenti di un nucleo familiare proveniente dal Comune di Codogno dimorante in Lerici capoluogo". queste le parole del sindaco di Lerici Leonardo Paoletti in un post Facebook.

"La famiglia non ha mai lasciato l'abitazione di proprietà ed è stata identificata telefonicamente dal sottoscritto con la collaborazione dei Carabinieri della locale Stazione. Fin da subito è stata posta sotto controllo dell'Ufficio Igiene della nostra ASL ed è sottoposta a regime di sorveglianza domiciliare".

"Nessuno dei componenti il nucleo familiare presenta sintomi. La situazione non costituisce pericolo per la salute pubblica ed è seguita con rigorose misure di prevenzione contro potenziali contagi".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Sansa viene definito "intelligente ed appassionato". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Il Presidente uscente attacca anche "le intromissioni del Governo, che non conosce le esigenze del territorio". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa