Lutto a Riccò, addio al presidente della Croce Rossa Carlo Figoli In evidenza

In Croce Rossa da 40 anni, era un punto di riferimento del volontariato.

Martedì, 03 Marzo 2020 09:07

Se n'è andato improvvisamente all'età di 63 anni, lasciando un vuoto incolmabile tra i volontari della Croce Rossa di Riccò del Golfo, il presidente dell'associazione Carlo Figoli (ultimo a sinistra nella foto).

Figoli era alla guida della Croce Rossa da diversi anni, con capacità riconosciute da tutti: sempre disponibile e presente, era un punto di riferimento per le attività di volontariato in Val di Vara. Proprio pochi giorni fa, il 16 febbraio, era stato riconfermato Presidente della Croce Rossa alle elezioni del Comitato.

Questa mattina la notizia della sua scomparsa si è diffusa rapidamente, lasciando i volontari con un senso di incredulità, visto che "Carlone", come veniva chiamato affettuosamente, fino a pochi giorni fa era ancora impegnato sul campo, come ogni giorno, nelle attività di assistenza del Comitato.

"L’Amministrazione comunale si stringe, in attonito silenzio, attorno alla Comunità dei Volontari della Croce Rossa di Riccò che perde un uomo cardine! Grazie Carlo!", ha scritto il Comune.

Condoglianze anche da parte della Croce Rossa della Spezia: "Il Presidente, il Consiglio direttivo e tutti i volontari e dipendenti della Croce Rossa della Spezia si stringono con affetto agli amici della Croce Rossa di Riccò del Golfo per l'improvvisa scomparsa del Presidente Carlo Figoli. In questo momento di grande dolore, il nostro pensiero va alla famiglia di Carlo e a tutti i volontari che in questi anni lo hanno conosciuto e apprezzato per le sue capacità e la sua disponibilità alla guida del Comitato".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

"Bene ha fatto il governo ad avere un atteggiamento intransigente". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
In Liguria 69 nuovi positivi a fronte di 2736 tamponi molecolari, a cui si aggiungono 9006 tamponi antigenici rapidi Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa