"La voce di ripresa dei lavori a Muggiano non è allo stato accettabile" In evidenza

Il primo cittadino di Lerici Leonardo Paoletti: "Anche Muggiano dovrà attendere la fine del periodo di allerta sanitaria".

Martedì, 24 Marzo 2020 11:30

Il sindaco di Lerici Leonardo Paoletti commenta sul suo profilo Facebook la voce circa la ripresa dei lavori a Muggiano.

"La voce di ripresa dei lavori a Muggiano non è allo stato accettabile - scrive il primo cittadino -  Anche Muggiano dovrà attendere la fine del periodo di allerta sanitaria. Intervengo, nella qualità di Sindaco, nel rispetto dei ruoli dell'impresa, del sindacato e della politica, ruoli più ampi di quello dell'amministratore locale".

"Per questo la mia attenzione è in primo luogo rivolta agli interessi dei miei concittadini in stretto rapporto di vicinato con il cantiere. Che condividono con gli operai del Muggiano, anche con orgoglio verso il cantiere, gli stessi spazi fisici. La situazione sanitaria non permette deroghe alle tempistiche di fermo fissate dal Governo ma anche rispetto alle eventuali successive proroghe. Se è vero che l'intenzione è riaprire chiedo fin da ora che tale intenzione sia portara ad un tavolo con sindacati e amministratori locali".

"Tavolo che è necessario per ascoltare e comprendere le ragioni del no alla riapertura in piena allerta sanitaria. Necessario in ogni caso per definire assieme, fin da ora, quali sono le condizioni in presenza delle quali è ragionevole riaprire il cantiere, garantendo sicurezza dei lavoratori e delle famiglie di Muggiano".

"Garanzie circa il fatto che il cantiere sarà riaperto solo quando l'epidemia potrà dirsi sotto controllo; garanzie circa il rispetto delle condotte di contenimento del contagio con controllo da parte di medici responsabili; garanzie che, in ogni caso, e anche cessata l'allerta, gli operai raggiungano e lascino il cantiere con bus riservati che accedano direttamente al cantiere evitando assembramenti nel centro del paese;  garanzie circa la predisposizione del servizio mensa interno per tutti gli operai".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Impiegate tutte le forze dell'ordine e la Capitaneria di Porto. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Il Levanto ha un nuovo Direttore Generale

Lunedì, 06 Luglio 2020 19:11 calcio
Le sue prime dichiarazioni. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa