Con "Casa Canaletto" il quartiere diventa solidale In evidenza

I volontari consegnano la spesa a casa di persone anziane e a chi ha bisogno di sostegno.

Venerdì, 27 Marzo 2020 14:48
È partito all'inizio dell'emergenza e ad oggi aiuta circa 30 nuclei familiari del quartiere portando a domicilio la spesa alimentare, medicinali e occupandosi di piccole commissioni quotidiane.

Parliamo di "CASA CANALETTO: un quartiere solidale", un progetto di mutualismo attivato dal Circolo Arci Canaletto per aiutare le persone che vivono queste settimane di isolamento con maggiore difficoltà e preoccupazione. In particolare gli anziani soli e tutti coloro che per varie ragioni hanno problemi ad uscire anche solo per la spesa settimanale.

"Abbiamo pensato che in un momento come questo nessuno dovesse sentirsi abbandonato" - dicono gli organizzatori - "e non potendo far vivere il nostro circolo come spazio di aggregazione e socialità abbiamo deciso di continuare a coltivare un senso di comunità rendendoci utili in qualche modo per il quartiere del Canaletto, che è anche la nostra casa."

"Grazie alle numerose disponibilità che abbiamo raccolto tramite un appello condiviso sui social", spiegano i ragazzi dell'Arci, "in poco tempo abbiamo costruito una rete capillare di volontarie e volontari, per lo più studenti e giovani lavoratori, che nel rispetto di tutte le disposizioni di sicurezza ormai da due settimane svolgono quotidianamente questo servizio di assistenza".

"Nonostante il periodo complesso che stiamo vivendo", concludono, "la nostra comunità sta dimostrando che con buon senso e senso civico è possibile prendersi cura gli uni degli altri e sostenersi a vicenda. Con l'occasione ci teniamo a ringraziare pubblicamente la Borgata Marinara del Canaletto che pochi giorni fa ci ha donato le mascherine, rigorosamente gialle, realizzate dal gruppo sfilata del palio".

Per richiedere assistenza e per dare la propria disponibilità ad aiutare basta contattare i seguenti numeri: 3409664476 / 3493520019

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Riaperta la Ripa

Venerdì, 05 Giugno 2020 19:04 cronaca
Dalle 18.30 di oggi, 5 giugno, la provinciale è di nuovo percorribile. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
I ricoveri nello spezzino sono sotto la decina. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa